Snapchat: scopri come trasformare i tuoi snap in un 'ricordo'

Carmine Zaccaro
Di Carmine Zaccaro

arriva la funzione Ricordi di Snapchat

Snapchat non sarà più lo stesso. Tutti sanno come funziona il social: c'è uno scambio di foto e brevi video che al termine dei secondi stabiliti è impossibile rivedere, a meno che non vengano pubblicati nella sessione "storia". Infatti, in tal caso sarà possibile rivedere tutto, ma solo per 24 ore. Dopo un giorno tutto sparirà una volta per tutte. Almeno fino a oggi: un nuovo aggiornamento introdurrà da qui alle prossime settimane la funzione "Ricordi" che darà la possibilità di salvare su Snapchat le tue foto e i tuoi video in un archivio privato da tenere per te o mostrare a chi vuoi. La funzione, una sorta di rullino fotografico, crea in automatico un album in cui vengono racchiusi tutti gli snap, con la possibilità di effettuare pure una ripubblicazione di uno snap passato, magari cambiando filtri, le emoji e i testi. Vediamo insieme tutti i lati positivi.

Non occuperai più la memoria del tuo smartphone
Non sarà più necessario salvare ogni singola volta lo snap nella galleria del tuo smartphone poiché un grande album si farà carico, qualora lo vorrai, degli scatti di cui vorrai tenere memoria.

Più attenzione alla privacy
Grazie alla funzione "Ricordi" diventa possibile creare un album privato in cui inserire gli snap segreti, cosi da avere anche quelli non salvati senza il bisogno di occupare spazio nel rullino. Tutto protetto da un codice segreto.

Scopri come funziona la nuova funzione "Ricordi" di Snapchat:

Un social, due funzioni diverse
Questo nuovo aggiornamento ha messo in discussione esperti, che cercano il modo migliore per far crescere il social network e far aumentare gli utenti. A pensarci bene è una funzione contrapposta alla missione originaria. Di certo non possiamo paragonare la funzione "Ricordi" al diario di Facebook, ma chissà se questa funzione gioverà al social o sarà un flop! In ogni caso avremo un social che permette di non tenere traccia dei contenuti che vogliamo siano temporanei, e di salvare quelli di cui invece vogliamo conservare il ricordo.

Facilissimo trovare gli snap
Nel momento in cui vorrai andare a ripescare uno snap passato, ritrovarlo sarà semplice. E' stato infatti inserito un motore di ricerca che permette di trovare tutto con più facilità grazie al sistema che è in grado di riconoscere oggetti di vario tipo. Un esempio, se cerchiamo "panino", l'applicazione mostra tutti gli snap in cui questo appare.

Carmine Zaccaro

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta