8 cose che non sapevi di poter fare con Facebook

Social School
In collaborazione con Social School

Utilizzare Facebook, il social network più famoso del mondo, è un gioco da ragazzi… o forse no? Secondo alcuni dati raccolti in occasione del Safer Internet Day 2017 molti giovani utenti ignorano o non conoscono a sufficienza la Normativa sulla privacy di Facebook, né sanno dell’esistenza di un Centro Assistenza grazie al quale proteggere le informazioni personali.
Se sei tra coloro che non hanno eretto barriere abbastanza protettive intorno alle proprie informazioni personali, ecco le funzioni da conoscere per usare il social in tutta serenità.

1. Controllo della privacy

Il controllo della privacy ti aiuta a gestire non solo chi può vedere i post ma anche (e soprattutto) le informazioni del tuo profilo, come il numero di telefono e l’indirizzo e-mail. Ti mostra anche le impostazioni per le app a cui hai fatto accesso con Facebook.
Per accedere al controllo della privacy clicca sul punto interrogativo in alto a destra e seleziona la voce Controllo della privacy.

2. Selezione del pubblico

Quando aggiorni il tuo stato, condividi foto o altri contenuti, puoi decidere a chi mostrarli mediante lo strumento di selezione del pubblico.

Puoi scegliere di condividere i tuoi contenuti con tutti, solo con i tuoi amici o addirittura con un pubblico personalizzato, cioè mostrandoli solo a determinate persone. Nel caso in cui ti connetta dal computer, il menu di selezione lo troverai sotto lo spazio per scrivere, invece quando sei connesso dal cellulare lo trovi sopra lo spazio.

Lo stesso discorso non può essere fatto nel caso tu pubblichi un contenuto sul profilo di un’altra persona: in questo caso il post sarà visibile alla tipologia di pubblico scelto dal proprietario del profilo e non potrà essere modificato se non da lui.

Quando, poi, qualcuno clicca su Condividi sotto il tuo post non può condividere le tue foto, i tuoi video o i tuoi aggiornamenti di stato tramite Facebook con persone non appartenenti al pubblico con cui li avevi condivisi inizialmente. Solo le persone che potevano vedere quei post quando li hai creati potranno visualizzarli quando qualcuno li condivide. Usa lo strumento di selezione del pubblico per scegliere con chi condividere i tuoi post.

3. Visualizza il tuo profilo personale

Sai qual è l’aspetto del tuo profilo visualizzato dagli altri utenti del social? Se vuoi saperlo, ti basta accedere sulla piattaforma da un computer e cliccare su Visualizza Come, che si trova a destra del nome e del cognome.

Con questo strumento puoi vedere come viene visto il profilo da tutti o da una persona specifica:
Ma ricorda: ciò che nascondi dal tuo diario non sparisce; infatti il contenuto potrà essere visualizzato nella sezione Notizie e nei risultati di ricerca.

4. Controllo dei Tag

ll controllo dei tag ti consente di approvare o rifiutare i tag che gli amici aggiungono ai tuoi post. Quando approvi un tag, la persona taggata e i suoi amici potrebbero vedere il tuo post.
Nel caso in cui tu venga taggato in post da amici che non fanno parte della tua lista, ti viene richiesto automaticamente di approvare o rifiutare il tag; in alternativa, per avere il controllo totale anche sui tag aggiunti dai tuoi amici, occorrerà attivare il Controllo del diario per tutte le persone.

Come attivare il controllo dei tag? Semplice!
In caso tu sia collegato dal computer ti basterà cliccare su sulla freccia in alto a destra (da qualunque pagina Facebook) per trovare il menù delle Impostazioni. Dal cellulare invece, clicca sul menù, sempre in alto a destra.
Seleziona poi le voci: Impostazioni > Diario e aggiunta di tag > Vuoi controllare i tag aggiunti dalle persone ai tuoi post prima che vengano visualizzati sul tuo diario? > Si.


Anche in questo caso, però, il controllo ha dei limiti: stai impedendo alle persone di vedere il tag solo nel tuo profilo, ma il post è sempre visibile in altri luoghi di Facebook. Se un contenuto non vuoi che giri sul social network, il consiglio migliore che possiamo darti è quello di chiedere al proprietario del post di rimuoverlo.

5. Controllo del diario

Questa impostazione ti permette di tenere sotto controllo i contenuti che pubblichi e quali post vengono visualizzati sul tuo diario. Per esempio, se hai il controllo attivo, nel momento in cui persone diverse dai tuoi amici di Facebook ti taggano in un post, come detto, il contenuto viene visualizzato automaticamente nel controllo del diario.

Per ottenere un maggior controllo sui tag, puoi anche scegliere chi può vedere i post in cui sei stato taggato dopo che sono stati pubblicati sul tuo diario. In questo caso, devi andare sempre sulla freccia in alto a destra o sul menu dell’applicazione mobile e cliccare Impostazioni > Diario e aggiunta di tag > Chi può vedere i post in cui ti hanno taggato sul tuo diario? > Seleziona il pubblico secondo le tue preferenze.
Come attivarlo? Clicca sulla freccia in alto a destra (da computer) o sul menu (da cellulare) - come per il Controllo dei tag - e seleziona Impostazioni > Diario e aggiunta di tag > Vuoi controllare i tag aggiunti dalle persone ai tuoi post prima che siano visibili su Facebook? > Si.

6. Rimuovere il tag

Per rimuovere un tag da un post in cui ti hanno taggato, sia che tu sia connesso dal computer o dallo smartphone, clicca sulla freccia in alto a destra del post e seleziona Rimuovi tag.

Puoi anche rimuovere i tag da più post contemporaneamente. In questo caso dovrai:

- Accedere al tuo Registro attività;
- Cliccare su Foto nella colonna sinistra;
- Cliccare per spuntare la casella a sinistra dei post da cui desideri rimuovere un tag;

- Cliccare su Segnala/rimuovi tag in alto nella pagina;
- Cliccare su Rimuovi tag dalle foto per confermare.

I tag rimossi non saranno più presenti sul post o sulla foto, ma il contenuto continuerà a essere visibile al pubblico con cui è stato condiviso. Se non vuoi che continui ad essere visibile, chiedi al proprietario del post di rimuoverlo definitivamente.

7. Immagine di copertina e immagine del profilo


L’immagine del profilo è pubblica e l’aggiunta e/o la modifica di essa risulta visibile in diversi punti di Facebook:

- sul tuo diario e nella sezione Notizie dei tuoi amici;
- nel tuo album “Immagini del profilo”;
- accanto al tuo nome, ovunque esso risulti presente (nelle ricerche, nei Suggerimenti degli amici, nei post pubblicati, ecc.)

Anche l’immagine di copertina è visibile a tutti, quindi chiunque potrà visualizzarla. Possono essere modificate le impostazioni sulla privacy solo per le immagini di copertina e del profilo già usate in passato.

8. Altri consigli utili


Infine, ti diamo alcune dritte per mantenere sicuro il vostro account:

- Proteggi la tua password. Non usare la password di Facebook altrove online e non condividerla mai con altre persone. La password deve essere difficile da indovinare. Evita di usare il tuo nome o parole comuni.

- Non condividere mai le tue informazioni di accesso. I truffatori possono creare siti Web falsi somiglianti a Facebook e chiederti di accedere con il tuo indirizzo e-mail e la tua password. Controlla sempre l'URL del sito Web prima di inserire i tuoi dati di accesso. Se hai un dubbio, digita www.facebook.com nel tuo browser per accedere a Facebook.

- Disconnettiti da Facebook quando usi un computer che condividi con altre persone.

- Non accettare richieste di amicizia da persone che non conosci. I truffatori creano account falsi per stringere amicizia con le persone. Quando stringi amicizia con dei truffatori, questi possono pubblicare spam sul tuo diario, taggarti nei post e inviarti messaggi malevoli.

Consigliato per te
Black Friday 2017: ecco il giorno da segnare sul calendario