Hai un lavoretto? Ecco una novità fiscale che ti riguarda!

Redazione
Di Redazione

Hai un lavoretto? Ecco una novità fiscale che ti riguarda!

Durante l’università sono molti gli studenti che, compatibilmente con lo studio, riescono a trovare un impiego, spesso di natura part time, per poter guadagnare qualche soldo. Che sia per necessità o semplicemente per avere una maggiore disponibilità economica utile per concedersi qualche sfizio, avere un lavoretto, anche se lontano da ciò che si desidera fare nella vita, durante il percorso universitario è cosa comune. Sei anche tu ti trovi in questa situazione, e hai quindi un piccolo reddito, dal prossimo anno c’è una novità che ti riguarda e che interesserà anche i tuoi genitori.

Aumenta la soglia di reddito

Sei hai meno di 24 anni e hai un reddito inferiore ai 4.000 euro allora puoi stare tranquillo, sei considerato figlio a carico dei tuoi genitori. L’articolo 1 della Legge di Bilancio 2018, approvata qualche giorno fa, ha infatti innalzato - dal 1° gennaio 2019 - il limite di reddito complessivo per essere considerati fiscalmente a carico. La norma però riguarda i figli che non hanno più di 24 anni. Inoltre il vecchio limite di 2.840 euro, fissato dalla precedente legge, continuerà a riguardare chi ha un’età superiore o uguale ai 24 anni. Se quindi hai meno di questa età e un reddito lordo non superiore ai 4mila euro lordi allora i tuoi genitori potranno ottenere le relative detrazioni fiscali!
Consigliato per te
I 10 inaspettati vantaggi di essere studenti non frequentanti
Skuola | TV
Prove Invalsi Superiori: tutto quello da sapere

Ospite della Prossima puntata il Responsabile Area Prove Invalsi Roberto Ricci. Con lui parleremo dei test che gli studenti delle superiori dovranno affrontare!

2 maggio 2018 ore 16:30

Segui la diretta