Party universitario super: arrivano in 500

Margherita Paolini
Di Margherita Paolini

in un palazzo di Torino si è svolto un party universitario con 500 invitati

Le feste universitarie rappresentano per gli studenti, soprattutto per i fuori sede, una valvola di sfogo, un momento in cui distrarsi dagli impegni di tutti i giorni e divertirsi in compagnia. Doveva essere un party come tanti altri, quello organizzato da tre giovani per inaugurare i loro tre appartamenti in una palazzina di Corso Vittorio Emanuele di Torino. Ma la situazione è sfuggita al loro controllo, e la festa è finita tra reclami dei condomini e arrivo della polizia.

FACCIAMO FESTA- Tre alloggi tutti nello stesso condominio: uno spazio sufficiente, avranno pensato i giovani affittuari, per poter realizzare una grande festa in compagnia dei propri amici e colleghi universitari. Così sono partiti i primi inviti al party e fin qui niente di anormale. Giunta l’ora della festa, tuttavia, gli invitati si sono presentati in quantità esponenziale. Evidentemente il passa parola in facoltà ha invogliato molti più studenti di quanti ne fossero previsti inizialmente. Così al portone della palazzina nei pressi di San Salvario hanno suonato in ben 500.

UN PARTY PER LE SCALE- La quantità di ragazzi presentatisi all’invito, non ha scoraggiato affatto le tre menti ideatrici della festa. E così il mega party ha finito per svolgersi lungo le scale della palazzina, dove gli invitati in fila per poter accedere ai tre appartamenti hanno ben pensato di darsi da fare per ingannare l’attesa. Dal video messo on line e visibile su la Repubblica.tv si vedono lanci di cuscini, fazzoletti e oggetti vari tra pian terreno e piani alti: tutti e cinque i piani del palazzo sono stati invasi dai ragazzi e sfruttati per far festa. E poi dall’alto una pioggia presumibilmente di acqua o di alcool. Il tutto accompagnato da un sottofondo molto sonoro di schiamazzi, grida, e fischi: l’entusiasmo dei giovani per la situazione alquanto insolita e bizzarra.

ARRIVA LA POLIZIA- Ovviamente una festa di questo tipo non poteva durare molto. Infatti gli inquilini del palazzo e i residenti della zona, infastiditi dal gran fracasso e probabilmente spaventati dalla quantità incontenibile di ragazzi che poteva far sorgere legittimo il dubbio che la palazzina si fosse improvvisamente trasformata in discoteca, hanno allertato subito le forze dell’ordine. Non per fare i guastafeste, ma desiderosi di poter tornare a letto e dormire in santa pace. Così sono state necessarie nove volanti della polizia per sgomberare i 5 piani del condominio dalla folla di giovani e riportare la situazione alla calma e alla normalità.

E tu hai mai partecipato ad un party così?

Margherita Paolini

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta