Il metodo di studio di Einstein per prepararsi all'esame

Giulia.Onofri
Di Giulia.Onofri
metodo di studio einstein


Di approcci allo studio ce ne sono tanti e tutti sono abbastanza soggettivi anche nei risultati. Tuttavia, uno fra questi risulta chiaro ed efficace nella sua semplicità. Non ci sorprende che a formularlo sia stato proprio un genio contemporaneo quale Albert Einstein!



La prova del nove: la nonna!

Si tratta del metodo Einstein che, con il suo postulato assolutamente vero e giusto nella sua intelligente ironia, afferma che: “Non hai veramente capito qualcosa fino a quando non sei in grado di spiegarlo a tua nonna”. In un primo momento ci viene da sorridere ma subito dopo, se ci fermiamo a riflettere, intuiamo che questa massima ha ragione: se capiamo qualsiasi concetto fino in fondo possiamo poi spiegarlo a tutti, ma proprio tutti…persino alle nostre buffe nonne!

I 5 passi per attuare il metodo Einstein

  • Lettura: il primo approccio per affrontare qualsiasi materia è sicuramente incentrato su una prima veloce ma attenta lettura che permetta allo studente di cominciare a familiarizzare con l’argomento trattato.
    Si dovrà poi rileggere più volte in modo da fissare i diversi concetti accolti nel testo di riferimento.
  • Sottolineare: dopo una serie di riletture iniziali, è utile sottolineare parole chiavi e frasi significative lasciando fuori tutte le altre informazioni secondarie.
  • Auto-interrogarsi: per eliminare dubbi, spiegate il testo a voi stessi e ponetevi domande sugli argomenti più significativi e più difficili. Insomma, auto-interrogatevi per capire il grado della vostra preparazione e se ci sono lacune da colmare.
  • Fare collegamenti: partendo dai concetti base potete integrarli e potenziarli con altri, senza dimenticarne nessuno.
    Infatti, dopo aver incamerato quante più informazioni possibili, l’abilità che in questa fase dovete avere è quella di riuscire a collegarle tutte in un discorso dalla struttura il più ampia e solida possibile.
  • Ripetere: per fissare gli argomenti studiati può essere utile ripetere ciò che si è appreso, entrando anche nei particolari sempre con la chiarezza che è propria di chi ha padronanza e conoscenza dell’argomento in questione.
    Se poi riuscirete davvero a farlo intendere alle vostre nonne, beh allora non avrete più dubbi, la vostra preparazione sarà impeccabile ed eccellente anche in chiarezza ed efficienza espressiva!
  • Potrebbe Interessarti
    ×
    Skuola | TV
    Non perdere la prossima puntata!

    Curioso di conoscere il prossimo ospite? Continua a seguirci!

    25 novembre 2019 ore 16:00

    Segui la diretta