Fotocopiare libri? E' fuori legge: ecco le regole a cui attenersi

Andrea Carlino
Di Andrea Carlino

Vita dura per chi fotocopia libri oltre il consentito. La Guardia di Finanza di Napoli ha eseguito una serie di controlli nelle zone limitrofe ai poli universitari e realizzato ispezioni nei confronti di alcune copisterie. Diffusa l'illecita pratica, soprattutto in ambito universitario, di fotocopiare testi didattici ed opere letterarie. Sono stati sequestrati più di 100 libri di testo, nonché alcuni hard disk e supporti informatici vari. Nelle copisterie controllate, i libri venivano fotocopiati per intero e venduti agli studenti alla metà (o anche meno) del prezzo di copertina. Sette responsabili denunciati per le violazioni previste dalla normativa di settore.


Fotocopiare i libri: le regole

Le numerose operazioni della Guardia di Finanza nei confronti di copisterie situate nei pressi delle università riporta puntualmente alla ribalta il tema delle liceità o meno delle fotocopie dei testi universitari.
L’illecita attività di fotocopia è sanzionata sia penalmente, sia sotto il profilo amministrativo, ai sensi dell' art. 2 L. 248/2000 e successivamente modificati dal d.lg. 68/2003.
Disco verde per la fotocopiatura di libri, ma solo per uso personale (il che vuol dire che le copie non possono essere vendute) e, comunque, entro il limite massimo del 15% delle pagine di ciascun libro.
Per quelle parti di libro legittimamente fotocopiate (ossia per il 15%) è dovuto alla SIAE, un compenso (che quest’ultima poi dovrà versare agli autori e agli editori). Ciò non viene pagato dal cliente, ma dai responsabili dei centri di riproduzione fotocopie.
Se un centro di riproduzione viene colto in flagranza di reato rischia una multa da 51 a 2.065 euro, fino ad arrivare alla reclusione ad un anno a seconda dell’illecito commesso.

Libri e fotocopie: vietato barare

Per oltrepassare il limite del 15%, alcuni studenti fotocopiano, di volta in volta ed in giorni differenti, il 15% di copie diverse dello stesso libro: in questo modo, in 8 giorni, si ottiene la copia completa del libro. Purtroppo questo metodo non basta ad aggirare la norma: la percentuale del 15% si riferisce non alla singola copia del libro portata alla copisteria, ma al testo del libro stesso!
Commenti
Consigliato per te
7 ragioni per cui la gente più stupida di te si laurea prima
Skuola | TV
Non perdere il prossimo appuntamento!

Nella prossima puntata della Skuola Tv potrebbe esserci una sorpresa per te! Curioso di sapere di cosa si tratta? Tieniti aggiornato sul nostro sito!

21 dicembre 2017 ore 18:30

Segui la diretta