Le cose che non devono mai mancare in una festa di laurea

Giulia.Onofri
Di Giulia.Onofri
festa di laurea

La laurea è il coronamento di una meta raggiunta dopo tanta fatica e impegno: è il passo finale che completa tutto il lungo e sudato percorso di studi e per questo merita un grande festeggiamento, degno del traguardo che rappresenta.
Al di là della preferenza del luogo che farà da sfondo all’evento e di altri elementi di gusto personale, come ad esempio il vestito, ci sono cose che non possono assolutamente mancare in nessuna festa di laurea che si rispetti.



1. La corona di alloro o il tocco


I simboli per antonomasia di qualsiasi tipo di laurea sono sicuramente la corona di alloro e il tocco!
La corona di alloro da portare alla festa deve essere ovviamente la stessa indossata il giorno di laurea; in alternativa si può portare anche il tocco, il gettonato copricapo stile americano, simbolo della fine degli studi, che nei film viene lanciato in aria dagli studenti del college dopo il diploma!
Questi due oggetti insomma non possono proprio mancare e anche se non vengono indossati dal festeggiato, l’importante è che ci siano...sul tavolo o in testa non importa!

2. Palloncini rossi


I palloncini portano allegria in ogni festa, ma in questa devono essere tutti rigorosamente rossi poiché questo è il colore della laurea; in alternativa ci sono anche quelli con scritte simpatiche relative all’evento. Insomma scegliete i palloncini che volete, purché siano tanti e rossi!

3.Torta, spumante e bollicine!


Non esiste festa senza torta e spumante!
Dopo una cena o un aperitivo o semplicemente una bevuta tra amici, ciò che ci vuole per completare la serata è sicuramente un bel brindisi con le persone che ci hanno accompagnato e sostenuto lungo tutto il percorso di studi, dalla famiglia agli amici.
Scegliete quindi la vostra torta preferita, arricchendola magari con qualche motivo simbolico della laurea, e preparatevi a far saltare il tappo di sughero dalla bottiglia che stapperete in vostro onore, e a far tintinnare i bicchieri con un bel cin cin collettivo!

4. Il discorso


Un must dopo il brindisi è sicuramente il discorso, parte immancabile della festa. Eh già, dovete arrivare preparati soprattutto se non siete di tante parole e odiate parlare in pubblico, perché dopo il brindisi i vostri amici cominceranno ad urlare in coro “discorso, discorso, discorso” e allora non potrete proprio sfuggire...è il vostro momento!

5. Confetti rossi e bomboniere a tema


Alla fine di ogni festa di laurea in genere si distribuiscono piccole bomboniere, spesso a tema. Quindi ad esempio la laurea in lettere è frequente una bomboniera con un segnalibro, per quella in medicina una con un piccolo stetoscopio o termometro, e così via per tutte le altre facoltà a cui vengono associati oggetti che ne simboleggiano la professione futura.
Anche un piccolo tocco con dentro i confetti può essere una bomboniera o un semplice sacchetto con i confetti rossi accompagnato magari da qualche decorazione a tema come una coccinella (portafortuna per eccellenza) o una piccola pergamena di laurea arrotolata.

6. Una valanga di regali


Le gioie per il festeggiato sembrano non avere mai fine giacché lo attendono tutti i regali degli invitati da scartare! Tra i più gettonati e tradizionali in genere primeggiano le penne stilografiche, le borse professionali, buoni per determinati negozi o biglietti per concerti ed eventi!
Ma al di là dei soliti regali, se tra i nostri amici o nella nostra famiglia qualcuno sa veramente cosa desiderate, la laurea è un’ottima occasione per ricevere il regalo in cui speravate da tempo!

Skuola | TV
Buone vacanze ragazzi!

La Skuola Tv torna a ottobre. Buone vacanze a tutti gli studenti!

1 ottobre 2019 ore 16:00

Segui la diretta