Willwoosh a Skuola.net: bravo a scuola, ma copiavo

Serena Rosticci
Di Serena Rosticci

Classe ’87, capello spettinato in perfetto stile “out of bed” e chiacchera libera. Stiamo parlando di Guglielmo Scilla, in arte Willwoosh, il video blogger che in brevissimo tempo è diventato scrittore, attore e conduttore radiofonico. Skuola.net lo ha incontrato per voi al Web Show Awards 2013 ed è riuscita a farsi raccontare che tipo di studente era tra i banchi di scuola e come è riuscito a diventare quello che è oggi.

INIZI DA YOUTUBER

- “Sono molto contento di essere tra i protagonisti di qualcosa che è partito un po’ per gioco, per caso…”. Così Willwoosh parla del Web Show Awards e di quando ha iniziato la sua avventura sul web ormai anni fa: “Quando ho caricato il primo video mi vergognavo un sacco, pensavo ‘sono un cretino’. Però ho iniziato a farlo perché mi è sempre piaciuto scrivere sui blog ed ho pensato ‘perché non farlo in video?’”.

OH WILLWOOSH, PERCHÉ SEI TU WILLWOOSH?

- Da Guglielmo Scilla a Willwoosh: come siamo arrivati a questo nome un po’ bizzarro? Ce lo racconta subito anche con un po’ di nostalgia: “Anni fa per accedere ad alcuni contenuti di video tipo quelli sugli animali dovevi registrarti e dichiarare di avere 14 anni. All’epoca Facebook non c’era e non avrei mai messo come nickname Guglielmo Scilla, così è nato Willwoosh ed è rimasto anche dopo….”.

SCILLA A SCUOLA

- Noi conosciamo Willwoosh come il brillante video blogger che ce l’ha fatta, ma che tipo era tra i banchi di scuola? “Nelle materie che mi piacevano prendevo anche 9 e 10, in quelle che non mi piacevano 6 e 7, ma perché copiavo” ci confessa tranquillamente sorridendo. Arte e scienze le sue materie preferite, “ma non parliamo di latino e greco”!

I PROGGETTI E I SOGNI DI WILLWOOSH -

Mi piace molto creare delle storie, cose immaginarie, amo molto sognare”. Così risponde Willwoosh quando gli chiediamo del suo futuro. “La mia passione è la scrittura – continua – perché attraverso questa puoi creare e fare qualsiasi cosa, ti permette di sognare. Poi cinema, radio… Boh! Il premio alla carriera non mi ha aiutato a chiarirmi le idee, sono molto confuso”.

E tu cosa avresti voluto chiedere a Willwoosh?

Serena Rosticci

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv va in vacanza!

Anche la Skuola Tv prende un momento di pausa, ma non preoccuparti in autunno torneremo a farti compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta