Giornata internazionale della Pace: i premi Nobel più famosi

Giulia.Onofri
Di Giulia.Onofri
I dieci premi Nobel per la Pace più famosi

Oggi 21 settembre si festeggia la giornata internazionale della Pace, una tematica che nell'ultimo secolo è divenuta una priorità sempre più fondamentale fino a toccare la sensibilità di tutto il mondo. A sottolineare la sua importanza, nel lontano 1901 è stato istituito anche il prestigioso premio Nobel per la Pace vinto, nel corso del secolo, da diversi personaggi storici che hanno lasciato un segno indelebile nel corso degli eventi, soprattutto per quel che riguarda il rispetto dei diritti umani.

Dal 1901 al 2019 infatti questo ambito premio è stato assegnato a 24 organizzazioni e 106 persone, tra cui 16 donne. Scopriamo quindi quali sono stati i dieci premi Nobel più famosi e storicamente salienti nel corso del Novecento e degli anni Duemila.

Guarda anche:

2012, doppio Nobel: all’Unione Europea

Nel 2012 il Premio Nobel per la Pace viene vinto dall’Unione Europea. Alla base della motivazione, la dedizione a favore della pace, della riconciliazione, della democrazia e dei diritti umani portato avanti per decenni dall’istituzione.

2009, Nobel a Barack Obama

Nel 2009, dopo solo un anno di insediamento alla Casa Bianca, il Nobel per la Pace è stato vinto da Barack Obama. Il motivo, l’impegno profuso nella diplomazia internazionale e nella cooperazione internazionale fra Stati.

2005, Nobel all’Agenzia atomica internazionale

Nel 2005 l’Agenzia atomica internazionale e il suo direttore di allora Mohamed El Baradei, vinsero il Premio Nobel per la Pace, grazie all’attività svolta per frenare l’impiego dell’energia nucleare in attività militari.

1994, triplo Nobel: Yasser Arafat, Shimon Peres e Yitzhak Rabin

Per gli sforzi atti a creare un clima di pace in Medio Oriente, il Nobel nel 1994 venne assegnato a Yasser Arafat, Shimon Peres e Yitzhak Rabin.

1993, Nobel a Nelson Mandela e a Frederik de Klerk

Nel 1993 Nelson Mandela e Frederik de Klerk ricevettero il Premio Nobel per la pace grazie al loro attivismo pacifico per contrastare l’apartheid e per aver contribuito ad instaurare forme di governo democratiche in Sud Africa.


1990, Nobel a Michail Gorbaciov

Nel 1990, per celebrare la fine della Guerra Fredda, il Nobel per la Pace venne assegnato al politico sovietico Michail Gorbaciov.

1989, Nobel al Dalai Lama

Tenzin Gyatso, il 14º Dalai Lama, nel 1989 ricevette il premio Nobel per la Pace per la sua contrarietà all’uso della violenza nella lotta del suo popolo per la liberazione del Tibet.

1979, Nobel a Madre Teresa di Calcutta

Una dei volti religiosi cattolici più attivi nel mondo nel corso del Novecento è stata sicuramente Madre Teresa di Calcutta che nel 1979 ottenne il Nobel per la Pace grazie alle sue incessanti opere di carità nei confronti dei più poveri e dei più emarginati.

1964, Nobel a Martin Luther King

Per il suo impegno nella lotta contro il razzismo negli Stati Uniti e per il suo attivismo per la salvaguardia dei diritti civili, nel 1964 il Premio Nobel per la Pace venne assegnato a Martin Luther King.

1901, il primo Nobel a Jean Henri Dunant

Il primo Nobel per la Pace in assoluto venne assegnato nel 1901, anno della sua creazione, a Jean Henri Dunant, artefice delle convenzioni di Ginevra e fondatore della Croce Rossa.
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di sapere chi sarà il prossimo ospite della Skuola Tv? Continua a seguirci e lo scoprirai!

4 novembre 2020 ore 15:00

Segui la diretta