L’origine specie di Darwin: 155 anni fa la scoperta

Carmine Zaccaro
Di Carmine Zaccaro

L’origine della specie di Darwin: 155 anni fa la scoperta

Charles Darwin il 24 novembre 1859 pubblicò l’origine della specie, un testo scientifico fondamentale che rivoluzionò le teorie sulla generazione dell’essere umano e sull’evoluzione di tutte le specie animali. Il suo lavoro si svolse nell’America del sud e durò più di 15 anni.

LO STUDIO NEL SUD AMERICA - Lo scienziato si trasferì nei primi anni dell’800 in alcuni luoghi delle coste meridionali del Sud America, in questi posti incontaminati portò avanti uno studio naturalistico molto importante. Dopo 15 anni di studio intenso pubblico l’origine della specie. Era il 24 novembre 1859 quando venne pubblicato una delle teorie scientifiche più rivoluzionarie di sempre. Oggi ricorre l’anniversario della sua pubblicazione.

LA TEORIA DI

DARWIN

La teoria di Darwin sostiene che gli organismi della stessa specie si evolvono nel tempo attraverso l’evoluzione naturale. La scoperta si oppone alla teoria del creazionismo, secondo cui le specie create da Dio sono perfette e immutabili.

Skuola | TV
Matteo Salvini (Lega) risponde agli studenti - #MeetMillennials #ElezioniEuropee

Il candidato della Lega, nonché Vicepremier, risponde alle vostre domande in vista delle Elezioni Europee.

20 maggio 2019 ore 14:00

Segui la diretta