Capodanno cinese 12 febbraio: anno del bue, cosa significa?

Paolo Ferrara
Di Paolo Ferrara
Capodanno cinese 12 febbraio: anno del bue, cosa significa?

Oggi 12 febbraio sono iniziati i festeggiamenti del Capodanno cinese, una delle ricorrenze più importanti della tradizione cinese. L’emergenza sanitaria da Covid-19 non permetterà il normale svolgimento delle celebrazioni e il Governo cinese ha adottato una serie di misure per rimediare con il digitale. Nel frattempo è gioia tra i cinesi perché dopo l’anno funesto del topo è la volta del bue, animale simbolo dell’energia e della dedizione.


Guarda anche

Capodanno cinese: il 2021 è l’anno del bue

Si concluderanno venerdì 26 febbraio con la Festa delle lanterne i festeggiamenti del Capodanno cinese, tradizionale ricorrenza della comunità cinese in tutto il mondo. Il nuovo ciclo annuale cinese prende vita dopo il solstizio d'inverno e a differenza degli altri Stati la Cina dà da secoli grande significato al calendario lunisolare. Per questo il loro calendario va di pari passo con lo zodiaco cinese. Dopo l’anno funesto del topo, l’animale che simboleggia il 2021 è il bue. Secondo la tradizione chi nasce sotto questo segno ha una personalità lucida, forte e determinata. Come l’animale omonimo, il nascituro sarà paziente, instancabile nel lavoro e avrà un’innata abilità nell’ottenere grandi successi. Gentili, buoni d’animo e ricchi di buon senso i nati sotto il segno del bue saranno persone disposte ad aiutare gli altri e a creare un nido accogliente e stabile per la propria famiglia. Per questo per tutti i cinesi il 2021 è interpretato come l’anno della ripresa, delle sinergie e della laboriosità, soprattutto dopo l’emergenza sanitaria da Covid-19.

Festeggiamenti limitati a cusa del Covid

Per scongiurare la diffusione del virus, il Governo cinese ha deciso di annullare tutte le manifestazioni ufficiali e ha previsto dei bonus per le famiglie che resteranno nella propria abitazione senza spostarsi e festeggiare con parenti residenti in altre zone. A colmare la mancanza delle celebrazioni pubbliche, sarà, tuttavia, il digitale con la programmazione di eventi in streaming. Come anticipato, i festeggiamenti si concluderanno con la Festa delle lanterne, prima notte di luna piena del calendario cinese.

Ma tornando a parlare di studio, ecco le 10 cose che fai sempre invece di studiare
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di sapere chi sarà l'ospite della nuova live? Continua a seguirci e lo scoprirai!

22 febbraio 2021 ore 15:30

Segui la diretta