5 libri da leggere durante le feste di Natale

Gianluca Daluiso
Di Gianluca Daluiso
5 consigli di lettura

Lo sappiamo tutti che quest'anno le vacanze natalizie non saranno come le altre. Vista la quasi impossibilità di fare altro se non rimanere in casa perché non approfittarne per spostarsi, invece, col pensiero? A seguire 5 consigli per una lettura sotto le coperte con una tazza di cioccolata calda.



La vita sul nostro pianeta (David Attenborough)


A completamento dell'ultimo stupefacente lavoro del famoso naturalista inglese che all'età di 94 anni con un documentario su Netflix continua a sensibilizzare milioni di persone in tutto il mondo sul tema ambiente, segue il libro semi-autobiografico che suona molto come testamento di una vita dedicata a combattere battaglie per la salvaguardia del pianeta.
È il suo lascito alle generazioni attuali e future come ammonimento per evitare l'autodistruzione dell'uomo e delle altre specie viventi. Il suo messaggio più importante è che un mondo sostenibile è quello dove tecnologia e natura convivono, il che non è solo realizzabile ma l'unica soluzione possibile.



Ragazza, donna, altro (Bernardine Evaristo)


L'autrice, prima afrobritannica a vincere il premio Man Book Prize, ha passato una vita nel teatro e proprio da questo luogo parte per dare voce ai suoi personaggi nelle difficoltà quotidiane ed esistenziali. Attraverso dodici figure femminili affronta altrettante tematiche relative alle diverse manifestazioni della sessualità e alla denuncia contro le disuguaglianze. I protagonisti sono proprio quelle persone che raramente vengono rappresentate nei media tradizionali e che lottano ogni giorno con la repressione di se stessi in cambio dell'accettazione nella società.

L'ultimo giorno di Roma (Alberto Angela)


Ammettiamolo, chi non ha mai sognato almeno una volta una vita come quella di Alberto Angela? Essere amati da tutti e poter vivere della propria passione, girando il mondo studiando le culture e le civiltà più importanti della storia per poi divulgarle a noi comuni mortali. Il suo ultimo libro è un'occasione per immedesimarsi in queste atmosfere magiche e scoprire i segreti e gli avvenimenti della città più affascinante al mondo, Roma.

Scheletri & Babbo morto(Zerocalcare)


L'autore romano non ha più bisogno di introduzioni da quando è diventato il fumettista più influente in Italia negli ultimi anni. Per il periodo natalizio non si è limitato a pubblicare solo una ma ben due opere inedite. Andando contro tutte le tradizioni che vogliono a Natale essere tutti più buoni, ha deciso di far uscire due storie tra le più cupe e violente, che mettono in mostra realtà della nostra società da cui molto spesso si preferisce distogliere lo sguardo.

Libro (Maccio Capatonda)


Quella che era iniziata come un gag durante la quarantena tipica del suo personaggio, si è poi trasformata in un vero "libro". Proprio così si chiama l'autobiografia del comico che ha fatto del paradossale e dell'assurdo il punto di forza in ogni sua creazione. Questa può essere la prima e vera occasione per vedere un lato diverso dell'artista, il dietro le quinte della sua vita da cittadino qualunque, che non ha praticamente mai mostrato ai suoi fan. Il tutto senza rinunciare, ovviamente, al suo approccio surreale e provocatorio con cui racconta gli avvenimenti narrati.

Gianluca Daluiso
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di sapere chi sarà il prossimo ospite? Continua a seguirci e lo scoprirai!

2 marzo 2021 ore 15:30

Segui la diretta