Le migliori app per chi ama la musica

SkuolaCLAN
Di SkuolaCLAN

Le migliori app per chi ama la musica

Non ha importanza dove e con chi, l'importante è averla sempre con sè. Di cosa stiamo parlando? Della musica ovviamente! Se anche tu non riesci a farne a meno, neanche in situazioni dove proprio non dovresti avere le cuffiette nelle orecchie, allora scoprire delle app per ascoltare musica ti potrebbe interessare. Pronto a scaricare quella che fa per te?

La necessità di ascoltare la musica ce l’abbiamo tutti e tutti conosciamo e abbiamo applicazioni che ci permettono di ascoltare le canzoni che preferiamo. Ma esistono anche applicazioni che permettono di fare altro con la musica e queste non le conoscete di sicuro:


Biophilia di Bjork è un’app che offre giochi, strumenti digitali, animazioni, e il tutto fa parte di una costellazione grafica a tre dimensioni formata dalle stelle-canzoni. È incredibile, e giustifica il suo prezzo di 12,99 dollari (Android), anche se le app di solito si aggirano su prezzi più bassi. E come è stato annunciato settimana scorsa, Biophilia è stata giustamente aggiunta alla collezione del MoMA.


- PolyFauna è un’ applicazione che utilizza il pezzo “Bloom” dell’ album dei Radiohead “The king of limbs”, che consente di creare con un dito delle forme di vita bizzarre e fluttuanti nel nulla che assomigliano davvero ad organismi preistorici (oppure ad alieni o a catene del dna).


- Hum è un' app facile facile ma decisamente utile: siete a passeggio per i boschi e vi coglie l'ispirazione per la canzone della vita? Potete memorizzare la melodia mentre scrivete il testo sulla Moleskine, oppure usare questa app che permette di fare tutto insieme. Registrare la melodia e scrivere due righe di testo, inserire commenti, stampare il tutto o condividerlo con qualcun altro per avere un parere. A prova delle memorie più deboli, e degli artisti più prolifici.


- Metronome Beats, invece, è un’ applicazione molto semplice utilizzata in tutto il mondo per la pratica di musica solista e di gruppo, insegnamento e concerti live. È anche usato per mantenere un tempo costante durante l'esecuzione, la pratica del golf, la danza e molte altre attività.


- Tuneln è l'app fondamentale per gli amanti della musica: 100,000 stazioni radio vere e più di 4 milioni di podcast in streaming da ogni continente.


- Korg iMS-20 è un’ applicazione che ci permette di suonare un vero e proprio synth su un tablet. Simulatore dello strumento, utile per chi vuole esercitarsi o provare a buttare giù qualcosa anche quando non si ha il vero strumento con sé.


- Any Decent Music è un’ app che non fa altro che selezionare gli ultimi dischi che hanno ricevuto le recensioni più positive dalla critica, in modo di permettere al cliente di scegliere la musica da ascoltare secondo i giudizi della critica musicale internazionale.


- Borderlands è un applicazione che permette di creare particolari effetti sonori semplicemente toccando lo schermo e trasformare i suoni con una tecnica che prevede la sovrapposizione di piccoli frammenti di suono, anche detti granuli, per creare timbri e trame sonore complesse e in continua evoluzione.


- Dan Deacon è un’ applicazione molto interessante che è destinata ad un utilizzo durante i concerti live. Infatti permette un'interazione "luminosa" con ogni canzone suonata dal vivo, trasformando quindi i telefonini in elementi scenografici dello show, che creano un effetto davvero incredibile.

Questo articolo è stato scritto da Francesco, studente e blogger. Se ti piace scrivere e vuoi far parte anche tu del nostro team di blogger, scrivi a blogger@skuola.net o clicca qui

Consigliato per te
“Figli della libertà”: il film sull'educazione home schooling
Skuola | TV
La Fidanzata Psicopatica ospite della Skuola Tv

Il suo vero nome è Selene Maggistro ed è seguitissima per aver fatto dello stalking social una vera e propria bandiera. Ma come è nato il suo successo? Non perdere la nostra videochat per saperlo!

23 maggio 2018 ore 16:30

Segui la diretta