Il mio anno negli USA: il giorno del Ringraziamento

saracrocioni
Di saracrocioni

Beh, quante volte ne abbiamo sentito parlare ma senza realmente capire cosa fosse?
Innanzitutto il giorno del Ringraziamento (Thanksgiving) è una festa osservata negli USA e in Canada in segno di gratitudine verso Dio per il raccolto e per quanto ricevuto durante l'anno trascorso.

Solitamente si passa la giornata insieme ai familiari e si fa principalmente una sola cosa: si mangia!
Ho trascorso il Thanksgiving con i miei genitori ospitanti e i loro parenti in Kentucky, stato confinante a nord con il Tennessee.
Per questa occasione si è riunita un po' tutta la famiglia (come da noi a Natale); eravamo una quindicina di persone e l'incontro, data la religiosità della famiglia, è partito con una preghiera generale prima di iniziare il pranzo.

La portata principale? IL TACCHINO ovviamente o in alternativa il prosciutto. Oltre al povero animale, c'erano vari contorni e altri piatti, ognuno preparato da una persona diversa: patate, fagioli, Mac and cheese (pasta con formaggio), uova e altri piatti indecifrabili, ma comunque buoni.

Molti anche i dolci, rigorosamente aromatizzati alla zucca; gli americani vanno pazzi per l'aroma alla zucca durante il periodo autunnale e la usano dappertutto. Dopo il pranzo siamo stati in compagnia e abbiamo parlato e, dopo essere stata sottoposta alle numerose domande dei curiosi (che mi fanno sempre sentire un po’ speciale), siamo tornati a casa con piatti pieni di cibo avanzato che mangiamo a pranzo ancora adesso (sono passati due giorni).

Quindi qual è l'obiettivo di questa festività? Probabilmente stare insieme senza dare per scontato tutto ciò che abbiamo, cosa che invece spesso facciamo. Infatti alla fine del pranzo ognuno ringrazia per aver ricevuto nella vita qualcosa che ritiene veramente importante.

Sono stata bene e anche io ho pensato e ringraziato per tutte le cose importanti che ho e ...anche per il cibo
che era veramente buono! Ma, anche se per gli americani era un pranzo abbondante, a me è sembrato
la versione americana di un "tipico" pranzo a casa di mia nonna!


Sara Crocioni


Questo articolo è stato scritto da Sara, studentessa e blogger. Se ti piace scrivere e vuoi far parte anche tu del nostro team di blogger, scrivi a blogger@skuola.net o clicca qui

Commenti
Consigliato per te
Viva i derby, anche tra i banchi di scuola!
Skuola | TV
Contraccezione: sfatiamo i falsi miti!

Nella prossima puntata della Skuola Tv una psicosessuologa e una ginecologa ti aiuteranno a fare chiarezza sui diversi tipi di contraccettivi e su come bisogna usarli!

14 dicembre 2017 ore 16:30

Segui la diretta