Ominide 106 punti

Bach, Johann Sebastian

Nacque in una famiglia di musicisti, e i suoi primi insegnanti furono il padre e il fratello maggiore.
Dimostrò molto talento affermandosi come organista, violinista compositore prodigio.
Nel 1708, all'età di soli 23 anni divenne musicista di corte dei ducati di Sassonia, e con il medesimo incarico, passò al sevizio del principe di Cöthen, con l'obbligo di comporre ed eseguire tutti i giorni tutta la musica che accompagnava la vita di corte.
Nel 1723 si trasferì a Lipsia, per consentire ai figli più grandi di iscriversi all'università di questa città.
Rimase a Lipsia fino alla morte e la sua tomba si trova oggi nella grande chiesa di San Tommaso.
Bach ebbe due mogli, che gli diedero un numero considerevole di figli (venticinque, ma soltanto la metà raggiunse l'età adulta), e proprio i suoi figli lo aiutarono nei suoi ultimi anni di vita quando si ammalò agli occhi e divenne completamente cieco.

Hai bisogno di aiuto in Musica per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email