Collegamenti tesina maturità con Ungaretti: argomenti e idee

lucy.t.997
Di lucy.t.997

Giuseppe Ungaretti è uno dei principali poeti del ’900, amato e studiato volentieri dagli studenti dell’ultimo anno di liceo. La poesia di Ungaretti creò un certo disorientamento sin dalla prima apparizione del Porto Sepolto. A riconoscere in Ungaretti il poeta che per primo era riuscito a rinnovare formalmente e profondamente il verso della tradizione italiana, furono soprattutto i poeti dell'ermetismo, che, all'indomani della pubblicazione del Sentimento del tempo, salutarono in Ungaretti il maestro e precursore della propria scuola poetica, iniziatore della poesia «pura». Da allora la poesia ungarettiana ha conosciuto una fortuna ininterrotta.
Molta apprezzato da sempre dai giovani studenti, è molto spesso argomento delle tesine di maturità. Se anche tu sei stato colpito dal suo ermetismo e dalle tematiche forti, ma non sei sicuro di come poterlo introdurre nella tua tesina per la Maturità 2018, ti aiutiamo noi: ecco alcuni spunti per parlare di uno dei più grandi scrittori nostrani del ‘900.

Collegamenti e idee per la tesina con Ungaretti


La Guerra

Uno dei temi principali della poetica ungarettiana è ovviamente la Grande Guerra, che lui sente come un forte sconvolgimento e a cui guarda con orrore e con un velo di tristezza.
Questo argomento è facilmente collegabile alle altre materie scolastiche: italiano – Ungaretti, storia – La Prima Guerra Mondiale, arte – Le avanguardie artistiche di primo novecento, ingleseErnest Hemingway, filosofia – La giustificazione filosofica della guerra di Hegel.

Il passare del tempo

Un altro tema forte affrontato da Ungaretti nella poesia Soldato è quello della precarietà della vita e di come sia tutto effimero e soggetto al passare del tempo.
Anche qui i collegamenti sono molteplici: italiano – Ungaretti, latino – Le Odi di Orazio, ingleseIl ritratto di Dorian Gray, filosofia – Essere e Tempo di Heidegger, storia – 1939-1941, La Guerra lampo tedesca.

L’infinito

La poesia più famosa e celebre di Ungaretti, Mattina, vuole conciliare il finito all’infinito, tramite solo due versi.
Qui i collegamenti possono spaziare in più ambiti, facendo risultare la tesina dinamica e originale: italiano – Ungaretti, scienze - Hawking: verso l’infinito, matematica - i limiti, arte – astrattismo come superamento dello spazio, filosofia – La metafisica di Heidegger.

La fratellanza

Nella poesia Fratelli, Ungaretti sottolinea il rapporto fraterno che si genera tra due uomini nel momento di strema sofferenza e bisogno.
Per questo tema ci si può spostare anche su temi più contemporanei e interessanti, lanciando importanti spunti di riflessioni: italiano – Ungaretti, inglese - “I have a dream” di Martin Luther King, latino - “La fratellanza” da “Epistulae ad Lucilium” di Seneca, filosofia - Il mondo come volontà e rappresentazione, la via morale della fratellanza di Schopenhauer, storia – La fratellanza nella Resistenza.

La morte

Tema molto delicato e pesante, ma che anche Ungaretti affronta, soprattutto nel suo contrario, nel componimento Veglia, nel quale sottolinea l’importanza dell’attaccamento alla vita di un soldato che vede la morte tutto intorno a lui.
Qui i collegamenti possono essere molteplici e molto versatili: italiano – Ungaretti, latino – Il suicidio stoico e la sua parodia, confronto tra Seneca e Petronio, arte - La morte di Marat di Jacques-Louis David, filosofia – La volontà di vivere di Schopenhauer, inglese - paura di invecchiare e paura quindi della morte, “Il ritratto di Dorian Gray” di Oscar Wilde.

Lucilla Tomassi
Skuola | TV
La Skuola | TV sta tornando

Siamo pronti ad una nuova stagione ricca di novità. Presto su questi pc, tablet o smartphone.

24 ottobre 2018 ore 16:30

Segui la diretta