Maturità 2015? Un mistero per 3 maturandi su 10

Carmine Zaccaro
Di Carmine Zaccaro

 Maturità 2015? Un mistero per 3 maturandi su 10

La maturità 2015 sta arrivando ragazzi manca meno di un mese, ma quanto ne sapete? Noi di Skuola.net abbiamo fatto un sondaggio, abbiamo chiesto a 1600 maturandi delle scuole superiori, di dirci quanto ne sanno dell'esame finale da fare tra i banchi di scuola. Molti però non ne sanno abbastanza, 3 su 10 infatti non conoscono la data precisa e in molti non sanno neanche i voti che servono per raggiungere la sufficienza alle prove d'esame, e neanche le tipologie delle varie prove.

ESAME DI MATURITA'

: MA QUANDO SI FARA? - La data d’inizio della maturità la conosce solo il 70% dei ragazzi intervistati, che ha risposto esattamente alla domanda sulla giornata in cui si svolgerà la prima prova. Il 30% degli studenti però si è diviso tra risposte sbagliate o incerte: il 13% dichiara di non conoscere la data esame maturità 2015 precisa ma di sapere solo che si tratta della metà di giugno, l’8% invece ha indicato una data completamente sbagliata. Circa il 9%, infine, dichiara di non avere la più pallida idea di quando inizierà l’esame. La situazione non migliora quando si parla di voti e punteggi. Tre maturandi su 10 non conoscono il voto che corrisponde alla sufficienza nelle prove scritte. Anche il voto della prova orale maturità provoca qualche dubbio. Di nuovo, circa 3 su 10 non conoscono il voto massimo che si può ottenere al colloquio e soltanto il 7% è a conoscenza del punteggio corrispondente alla su ficienza all’ esame orale.


PROVE D'ESAME, MA QUANTE SONO! - I misteri per i maturandi 2015 non finiscono qui. Dal sondaggio è venuto fuori che ci sono dubbi anche sulle le prove d’esame, in particolare sugli scritti. Il dato preoccupante è che sette studenti su 10 non si dimostra preparato sulle tipologie di questionario possibili in terza prova: interpellati sulla tipologia C, non sanno di cosa si tratta o la confondono con le tipologie A o B. Inoltre, per quanto riguarda invece la seconda prova, il 33% dei maturandi non è informato su chi ha la competenza di scegliere ogni anno le materie su cui verte lo scritto di indirizzo, e non sa che è il Miur a decidere.

LE RAGAZZE NE SANNO DI PIU' - Anche la prima prova, su cui i maturandi dovrebbero essere preparatissimi, ha i suoi lati oscuri. Tre su 10 infatti non rispondono correttamente sulle tipologie di traccia (analisi del testo, saggio breve, tema storico e di attualità) che potrebbero ritrovarsi sul banco il 17 giugno 2015. Tuttavia non tutti i maturandi si dimostrano disinformati allo stesso modo sull’esame di maturità 2015. Risulta che tra gli studenti intervistati le ragazze sono più preparate rispetto ai ragazzi. Inoltre, i ragazzi che provengono dal liceo hanno risposto correttamente al questionario più degli studenti del professionale e del tecnico.

Carla Ardizzone

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta