Look da esame: le dritte da seguire

Carmine Zaccaro
Di Carmine Zaccaro

Look da esame: le dritte da seguire

Che vi piaccia o no, per conquistare i prof (di liceo o universitari che siano) non basta solamente aver studiato. Essere super preparati è importantissimo, ma chi vuole fare bella figura al 100% deve aggiungere un altro paio di aspetti in cima alla lista delle cose da fare. Gli studenti che vogliono fare bella figura ad un esame orale (che sia la maturità o un esame universitario), infatti, dovranno fare pace col fatto che, qualsiasi sia la moda o la tendenza su cui basano abitualmente il proprio look, davanti a dei prof dovranno invertire la rotta verso il porto della sobrietà. Un porto tranquillo, senza trasgressioni, magari non proprio adatto al modo di essere di tutti, ma generalmente molto molto apprezzato dai prof, specie da quelli old style. Date molta importanza all’abbigliamento, dunque, ma state attenti anche al modo di porvi: mettetevi in tiro, siate sicuri di voi e conquisterete i cuori anche dei prof più integerrimi. Pronti a prendere appunti?

NO ALLE SCOLLATURE – Evitare mise sui generis e stare attenti al look è un consiglio che vale sia per i maschietti che per le femminucce. Gli esami orali non ha assolutamente meno valore di un colloquio di lavoro, quindi bisogna vestirsi a dovere, con ordine e sobrietà. Non serve indossare abiti ricercati, sia chiaro: basta abbandonare per qualche ora le stravaganze e darsi una regolata, tutto qui! Per quanto riguarda le ragazze, si consiglia un pantalone lungo o un leggins, una camicia fresca per sopportare meglio il caldo e scarpe comode, anche da ginnastica. Un vestiario semplice, insomma, con indumenti leggeri ma non eccessivamente scollati: una scollatura troppo ampia non è mai vista di buon occhio dalla commissione! A chi ha i capelli lunghi si consiglia di fare una bella coda, per stare ordinati e freschi. E ricordate: no alla pancia scoperta!

BYE BYE CAPELLI E CAPPELLI – La sobrietà è necessaria anche per i ragazzi: fare un salto dal barbiere prima del fatidico giorno sarebbe proprio un toccasana, perché, a quanto pare, i professori apprezzano particolarmente chi si presenta con la testa pulita. Che non ce ne vogliano i rasta, sia chiaro. Ma le vecchie generazioni, si sa, non sono proprio propense agli anticonformismi! A livello di vestiario, per non destare idee sbagliate, si suggerisce un pantalone lungo, magari dei jeans (mi raccomando: cavallo alto che non lasci intravedere l’elastico dei boxer!), accompagnati da una semplice T-shirt o da una camicia. Divieto assoluto per bermuda e pantaloncini, dunque, così come per i cappelli: la testa scoperta, per i ragazzi, è sempre un segno di bon ton!

LOOK PERFETTO E RISPARMIO ASSICURATO – Dunque, ora che sapete che look usare in vista di un esame, non vi resta che procedere agli acquisti essendo attenti al risparmio. Se, quindi, non sapete cosa indossare e volete approfittare di incredibili sconti, vi potrà essere utile fare un giro online alla ricerca dei migliori siti di e-commerce. Tra questi, c’è sicuramente advisato che vi potrà essere molto utile grazie ai suoi codici sconto sull’abbigliamento. A questo punto, ora che sapete come avere un look perfetto da esame tenendo d’occhio il risparmio, non dovete far altro che studiare e presentarvi all’esame preparati. In barba al detto “l’abito non fa il monaco…”

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta