Ho paura dell'esame: come affrontare lo stress della maturità

Susanna Galli
Di Susanna Galli
come affrontare lo stress della maturità

La paura prima di un esame è un must, soprattutto in questi giorni di incertezza vista la situazione difficile che sta attraversando l'Italia in questo momento, così vicino alla maturità. L’importante però è che questa ansia da prestazione non si trasformi in stress traumatico, tutt’altro che utile in questo contesto. Per evitare che ciò accada basta seguire delle piccole regole che ti consentiranno di vivere questo periodo al meglio senza inutili preoccupazioni e panico immotivato.
Ecco alcuni consigli su come superare lo stress da maturità e affrontare queste settimane in modo sereno e combattivo.

Guarda anche

Stress da maturità: Adotta il giusto stile di vita

Fattore da non sottovalutare è sicuramente il proprio stato psico-fisico. Il detto mens sana in corpore sano fa proprio al caso nostro! Il questo periodo, mantenere una dieta bilanciata può aiutare il tuo corpo a sentire meno lo stress accumulato nel tempo. A questo proposito, ti proponiamo una lista di sostanze che aiutano a tenere sotto controllo ansia e negatività:

  • Triptofano; favorisce lo sviluppo della serotonina, il neurotrasmettitore della felicità, ha la capacità di favorire il rilassamento. Presente in: arachidi, cioccolato fondente, tuorlo d'uovo, pollo, fegato, sarde, latte, in genere i formaggi.

  • Calcio; sedativo e rilassante. Presente maggiormente nel latte.

  • Magnesio; calmante. La carenza di questo elemento può portare l’organismo a soffrire d’ansia. Presente in: camomilla, cereali integrali, noci, mandorle e verdure verdi.

  • Bromo; calmante. Presente maggiormente nella lattuga.

  • Piante aromatiche; rilassanti. Tra queste le più efficaci sono: il basilico, la maggiorana, i semi di anice e di finocchio, la menta e la salvia.

  • Frutta; mirtilli: sono ricchi di antiossidanti che li rendono preziosi contro i radicali liberi. Migliorano inoltre la circolazione e riducono lo stress.

Crea una tabella da seguire per combattere lo stress da esami di maturità

L’organizzazione in un periodo caotico come quello prima della maturità è fondamentale. Avere le idee chiare e tenere sott’occhio tutti i tuoi impegni ti farà sentire meno ansioso e più preparato ad affrontare i giorni uno alla volta. Per questo motivo nelle settimane che precedono la maturità, crea una tabella di marcia da rispettare con tutti gli obiettivi che vuoi raggiungere volta per volta. Segna le date importanti come quelle degli scritti e del colloquio e non ti fare scoraggiare dal poco tempo a disposizione. Darsi una scadenza è il modo migliore per spronarsi a lavorare di più. Quando raggiungi un traguardo, concediti un piccolo premio: così facendo il tuo studio diventerà più stimolante.

Credi in te stesso

La sicurezza resta la migliore arma che hai. Anche se magari non è una tua dote, allenarti a ripetere ad alta voce cercando di migliorare la tua esposizione ti aiuterà sicuramente a sentirti un po’ più sicuro delle tue capacità. Dimostrarti determinato e risoluto di fronte alla commissione, ti farà guadagnare qualche punto in più.
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di sapere quando tornerà la Skuola Tv e chi ospiteremo? Continua a seguirci e lo scoprirai!

23 marzo 2020 ore 15:30

Segui la diretta