Commissari Maturità 2019 VIP: Piero e Alberto Angela commissari esterni ideali per i maturandi

lucy.t.997
Di lucy.t.997

alberto e piero angela

In attesa dell’uscita delle commissioni per la Maturità 2019, Skuola.net ha chiesto ai maturandi di scegliere i commissari dei loro sogni. Come? Tramite un sondaggio online nel quale sono state proposti alcuni VIP del momento; personaggi di spicco della musica, della tv, dello sport – tutti rigorosamente italiani -, che si sono distinti nei rispettivi campi. Quali saranno stati i prescelti per comporre la commissione ideale? Tra i professori di ambito umanistico meglio Alberto Angela o Carl Brave? Nelle materie tecnico-scientifiche, invece, si sentirebbero più a loro agio di fronte a Paolo Fox o a Chiara Ferragni? Al posto del presidente di commissione che gli verrà assegnato, sarebbe più appropriato Francesco Totti, Cristiano Malgioglio o il Presidente della Repubblica Mattarella? A queste divertenti domande hanno risposto più di 1000 studenti. Ecco, a conti fatti, la loro ‘commissione pop’.


Commissari di maturità 2019, per le materie umanistiche Alberto Angela

Alberto Angela sbaraglia la concorrenza. Non c’è partita: è lui il docente ideale da inserire in commissione d’esame, per una o più delle materie umanistiche. Dovrebbe essere così per il 35% dei maturandi. Il noto divulgatore televisivo è dunque il commissario perfetto, staccando di 15 punti il secondo classificato. Chi è? Ultimo che, nonostante il suo nome, si piazza subito dietro il leader raccogliendo i favori di 1 studente su 5. A chiudere il podio è Jovanotti: Lorenzo, impegnato nell’innovativo ‘Beach Party’ per tutta l’estate 2019, è la prima scelta per il 16% dei ragazzi. Rimangono fuori dal podio artisti del calibro di Loredana Bertè e Tommaso Paradiso: si fermano entrambi a meno del 10% dei voti. A far loro compagnia anche il giornalista Enrico Mentana che, seppur molto amato sui social, non convince i maturandi e non va oltre il 6% dei consensi.


Piero Angela per le materie tecnico-scientifiche in commissione maturità

Buon sangue non mente. La famiglia Angela primeggia anche nelle materie scientifiche. Stavolta è il turno del papà di Alberto, Piero, che svetta prepotentemente al primo posto con un punteggio simile a quello ottenuto dal figlio, un solido 34%. E, come successo sopra, anche in questo caso agli altri restano le briciole. La seconda classificata, Chiara Ferragni, una delle influencer più famose del mondo, si ferma al 17% delle preferenze. Al terzo posto troviamo invece una vera scienziata, orgoglio tutto italiano: Samantha Cristoforetti, che raggiunge il 14% dei voti, andando così a chiudere il podio. Medaglia di legno per Alessandro Borghese, il simpatico cuoco che per molto tempo ha dominato i meme sui social, che fatica a raggiungere l’11%. Totalmente escluso dalla ‘top 3’ è invece un altro importante scienziato, anche lui famoso sul web: Roberto Burioni, noto per la sua battaglia contro i no-vax, che incontra le simpatie del 5% del campione.


Educazione fisica: Federica Pellegrini il commissario ideale

Per quanto riguarda l’ipotetico commissario vip di educazione fisica, invece, i primi tre classificati si passano pochi punti di distacco, confermandosi tra le personalità più amate dello sport azzurro. In cima troviamo l’instancabile Federica Pellegrini, con il 25% delle preferenze. A poca distanza (21% e 20%) troviamo, rispettivamente, Valentino Rossi e Bebe Vio. Quasi un testa a testa quello che ha premiato l’amatissimo pilota. Battuta dal terzetto Carlotta Ferlito, ginnasta seguitissima sui social e lo statuario Roberto Bolle: entrambi rimangono attorno al 10% dei consensi.

Presidente di commissione? Che domande: Maria De Filippi

Chiudiamo con l’ultima scelta, la più importante: chi sarà il presidente di commissione perfetto secondo i maturandi? Ovviamente Maria De Filippi, la storica conduttrice di Amici mette tutti d’accordo accumulando un tesoretto pari al 26% dei voti totali per questa categoria. Subito sotto troviamo l’ex capitano della Roma, Francesco Totti, una delle figure più amate dai giovani a prescindere dal tifo, entrando nel cuore di 1 maturando su 5. Segue Cristiano Malgioglio, ormai un’icona del buonumore, che tra meme e apparizioni televisive riesce a conquistare il voto del 17% dei maturandi. Rimangono fuori dal podio figure autorevoli. Poca presa sui maturandi sia per il Presidente Sergio Mattarella sia per il quasi centenario Andrea Camilleri, scrittore dalla cui penna è nato il personaggio del commissario Montalbano: solamente il 13% dei maturandi vorrebbe trovarseli davanti in sede d’esame.

Skuola | TV
Matteo Salvini (Lega) risponde agli studenti - #MeetMillennials #ElezioniEuropee

Il candidato della Lega, nonché Vicepremier, risponde alle vostre domande in vista delle Elezioni Europee.

20 maggio 2019 ore 14:00

Segui la diretta