100 giorni alla maturità: oltre alle penne si benedicono anche gli smartphone!

100 giorni

Oggi, 11 Marzo, in occasione dei cento giorni alla maturità, molti studenti di diverse classi di quinta superiore si recheranno al Santuario di San Gabriele, a Teramo. Qui, ogni anno, migliaia di ragazzi da tutta Italia arrivano per la consueta benedizione delle penne con le quali affronteranno le prove scritte della Maturità 2019. Oltre alle penne, però, i ragazzi faranno benedire anche i dizionari, i cellulari e i tablet.

San Gabriele: festa dei 100 giorni alla maturità... con smartphone e tablet

La giornata prevede la celebrazione di due messe, al termine delle quali si passerà alla benedizione non solo delle penne, ma anche degli apparecchi elettronici che ormai gli studenti usano per studiare. Alcuni maturandi, forse, sperano nella benedizione per copiare meglio! Però, ragazzi, vi ricordiamo che il giorno delle prove d'esame è vietatissimo usare i cellulari, pena l'annullamento del compito!
Infatti, il vero fine dell'iniziativa non è certo quello di incoraggiare a usare gli smartphone durante gli esami. I padri vogliono invece invitare i giovani a usare in modo più consapevole e responsabile la tecnologia. Per questo,
chiederanno in cambio agli studenti un piccolo sacrificio quaresimale: tenere tablet e cellulari spenti per un'ora, durante la messa per la festa dei 100 giorni.
Skuola | TV
Maturità 2019: il totoesame del responsabile di Leggo.it

Skuola.net invita giornalisti di successo per parlare della prima prova della Maturità 2019. Chiederemo a Marco Esposito, responsabile del sito Leggo.it, quali sono i principali fatti di attualità sui quali concentrarsi ma anche come scrivere un buon testo argomentativo e tanti altri consigli!

28 marzo 2019 ore 14:00

Segui la diretta