5 frasi che dovresti dire durante i 100 giorni maturità 2018

Redazione
Di Redazione

Durante i 100 giorni, ci si rende conto di aver voluto sempre dire qualcosa a determinate persone ma che per mancanza di coraggio, non si è mai fatto. Qui vi suggeriamo le 5 frasi da dire per questa occasione.

1. Dichiararsi alla ragazza amata

Sicuramente molti di voi avranno un amore proibito e segreto nei confronti di una vostra compagna di classe. Non c’è momento migliore di far uscire i vostri sentimenti che mentre festeggiate insieme magari in un bell’evento con musica e atmosfera spensierata. Il vostro coraggio potrebbe essere apprezzato e in caso vi andasse bene non avrete più questo rimpianto. Se, invece, l’amore non dovesse essere corrisposto, ci avete comunque provato.

2- Dire grazie ai professori

Quella dei 100 giorni può essere anche un’ occasione per dire grazie ai vostri professori o ad uno in particolare. Infatti quella di coinvolgere i vostri professori e dirgli grazie, per quello che hanno fatto per voi, non farà altro che piacere sia a loro che a voi studenti (se dette con sincerità) e di sicuro li addolcirà in vista degli esami.

3. Chiedere scusa a chi hai trattato male

Molto spesso con alcuni compagni di classe non si ha un legame stretto e affiatato come quello costruito con altri. E spesso con quelli con cui si è più in contrasto si può facilmente commettere degli errori. Durante i 100 giorni potrete chiedere scusa a chi avete trattato male e magari legare un po' di più.

4. Parlare con gli amici speciali

Un errore molto comune che si fa dopo le superiori è perdere i rapporti con gli amici più stretti che si avevano a scuola con cui avevate un rapporto speciale. Parlate con loro,e ditegli chiaramente che la loro presenza è stata fondamentale per trascorrere questi 5 anni con la massima serenità. Impegnatevi insieme, inoltre, a mantenere i rapporti con loro anche dopo la scuola.

5. Ricordarsi dei momenti insieme

Quando vi ritrovate tutti assieme per festeggiare i 100 giorni, raccontatevi tutti i momenti più belli e imbarazzanti del vostro percorso scolastico. Sicuramente vi susciteranno forti emozioni e nostalgia, ma potrete rivivere quelle scene memorabili che non vi scorderete mai per il resto della vostra vita.
Alessio Faraglia
Consigliato per te
Simulazioni terza prova: esercitati ora per passare
Skuola | TV
Maturità 2018: i consigli di Giulia Innocenzi - #primaprova

Skuola.net invita giornalisti di successo per parlare della #PrimaProva della Maturità 2018. Chiederemo a Giulia Innocenzi, responsabile del sito del programma Mediaset 'Le Iene', quali sono i principali fatti di attualità su cui i maturandi come te dovrebbero concentrarsi e come scrivere un perfetto articolo di giornale!

25 maggio 2018 ore 15:30

Segui la diretta