Simulazioni maturità 2019, quanto durano?

simulazioni maturità durata

Ci siamo quasi, il prossimo 26 marzo sarà la terza data delle simulazioni nazionali di maturità 2019, giorno molto importante per capire cosa ci si dovrà aspettare dalle prove d'esame vere e proprie.
Il 26 marzo sarà la volta della prima prova, mentre il 2 aprile si svolgeranno le simulazioni di seconda prova.

Quanto tempo durano le simulazioni nazionali maturità 2019?

Per le simulazioni di maturità 2019 il Miur ha consigliato una durata di 6 ore, sia per la prima che per la seconda prova. Ovviamente, per la seconda prova degli istituti tecnici e professionali potrebbero essere necessarie più ore, come succederà proprio in sede d'esame.
Vi ricordiamo che saranno le scuole a decidere, in autonomia, come svolgere le simulazioni nazionali, e vi comunicheranno con apposita circolare se saranno organizzate come se fosse il giorno della prima o della seconda prova, nelle date stabilite, o se sottoporle più avanti agli studenti.

Quando escono le simulazioni nazionali di maturità 2019?

Ora che sappiamo la durata delle simulazioni, che dovrebbero essere svolte in 6 ore, capiamo da che ora ci sarà il fischio di inizio. Vi avvertiamo che le tracce usciranno sul sito del Miur sulla maturità alle 8:30 della mattina dei giorni annunciati: questo vuol dire che solo da quel momento i professori potranno visionare le tracce, fotocopiarle e consegnarle alle classi. Sicuramente, quindi, ci vorrà qualche minuto per l'inizio effettivo della prova: siate pronti per iniziare dalle 8:45/9:00 della mattina.
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di scoprire chi sarà il prossimo ospite? Non ti resta che seguirci!

28 marzo 2019 ore 16:00

Segui la diretta