Video appunto: Meta analisi e forest plot
Nella meta-analisi va valutata la qualità dei singoli studi:

• la qualità degli osservazionali viene valutata con il punteggio della Newcastle-Ottawa Scale;
• la qualità degli studi sperimentali viene valutata con lo Jadad score che varia tra 0 (studio pessimo) e 5 (studio ottimo):
• +1 se lo studio è randomizzato;
• +1 se il metodo di randomizzazione è descritto ed è appropriato (-1 se è errato);
• +1 se lo studio è in doppio cieco;
• +1 il metodo per realizzare il cieco è descritto ed è appropriato (-1 se è errato);
• +1 se viene descritta la perdita delle follow.

Forest plot:
Nelle tabelle soprastanti sono indicate due sigle: SMD e RR, la prima indica la differenza media standardizzata che viene calcolata per le variabili quantitative, la seconda indica il rischio relativo che viene calcolato per variabili qualitative.
Si utilizza ora un test di eterogeneità statistica I2:
• se P • se P30% si utilizza il modello a effetti casuali (stime pooled secondo Der Simonian and Laird).
Sperimentazione-osservazione pianificata-randomizzazione-autoselezione:


L’esperimento è quindi uno studio in cui le variabili in grado di determinare (causare) una data risposta sono manipolate dal ricercatore. I dati sono generati applicando diversi livelli di tali variabili alle unità sperimentali.