Pillaus di Pillaus
Genius 7338 punti

Teoremi di geometria



  • Inscrittibilità e Circoscrittibilità dei quadrilateri

    condizione necessaria e sufficiente per l'inscrittibilità di un quadrilatero
    è che gli angoli opposti siano supplementari.
    Condizione neccessaria e sufficiente per la circoscrittibilità di un quadrilatero
    è che la somma di due lati opposti sia congruente alla somma degli altri due.

  • Poligoni regolari

    un poligono si dice regolare quando ha tutti i lati e tutti gli angoli congruenti. Un poligono regolare è inscrittibile e circoscrittibile e le rispettive
    circonferenze sono concentriche.

  • Somme e scomposizioni di poligoni

  • Diciamo confinanti due poligoni che abbiano in comune una parte del loro confine ma nessun
    punto interno. La somma di due o piu poligoni confinanti è la loro unione.
  • Poligoni equiscomponibili

    due poligoni si dicono equiscomponibili quando sono formati dallo stesso numero di parti
    rispettivamente congruenti. Somme di figure rispettivamente equiscomponibili sono equiscomponibili.

  • Parallelogrammi di egual base e di egual altezza

    si dicono base e altezza di un parallelogrammo rispettivamente un suo lato e la distanza
    di questo lato dal lato opposto. Parallelogrammi di egual base e di egual altezza sono equiscomponibili.

  • Triangoli di egual base ed egual altezza

    si dicono base ed altezza di un triangolo rispettivamente un suo lato e la distanza fra la
    retta contenente questo lato al vertice opposto. Un triangolo è equiscomponibile con un parallelogrammo di egual base e metà
    altezza oppure di egual altezza e metà base. Triangoli di egual base ed egual altezza sono equiscomponibili.

  • Rettangoli equiscomponibili con un poligono dato

    dato un triangolo esiste un rettangolo di data altezza equiscomponibile con il
    triangolo dato. Dato un poligono esiste un rettangolo di data altezza equiscomponibile con il
    poligono dato.

  • Il principio di De Zolt

    un poligono non è equiscomponibile con una sua parte.

  • Confronto tra poligoni

    il confronto fra due poligoni è sempre possibile: se essi non sono
    equiscomponibili o una parte del primo è equiscomponibile con il secondo o una parte del secondo è equiscomponibile con il primo. Differenze di poligoni rispettivamente equiscomponibili sono equiscomponibili.

  • Equivalenze fra particolari poligoni

    un trapezio è equivalente ad un triangolo che ha per base la somma delle basi e
    per altezza la stessa altezza. Un poligono regolare è equivalente ad un triangolo che ha per base il perimetro e
    per altezza l'apotema. Un poligono circoscrittibile è equivalente ad un triangolo che ha per base il perimetro del poligono e per altezza il raggio della circonferenza.

  • Primo teorema di euclide

    in un triangolo rettangolo il quadrato costruito su un cateto è equivalente al
    rettangolo avente per lati l'ipotenusa e la proiezione di quel cateto
    sull'ipotenusa.

  • Pitagora

    in un triangolo rettangolo la somma dei quadrati costruiti sui cateti è
    equivalente al quadrato costruito sull'ipotenusa. Se in un triangolo vale la relazione pitagorica, esso è rettangolo.

  • Secondo teorema di euclide

    in un triangolo rettangolo il quadrato costruito sull'altezza
    relativa all'ipotenusa è equivalente al rettangolo avente per lati le proiezioni dei
    cateti sull'ipotenusa. Di un rettangolo dato esiste sempre il quadrato equivalente.
    In generale, di ogni poligono dato esiste sempre il quadrato equivalente.
Hai bisogno di aiuto in Geometria - Formule e problemi di geometria?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email