Riassunto Capitolo 20


L’inizio del capitolo si apre con una dettagliata descrizione dell’ambiente dell’Innominato, un luogo cupo e selvaggio dove sorge il suo castellaccio. La narrazione poi si riallaccia al viaggio di don Rodrigo, al momento in cui arriva ad una sorta di corpo di guardia, ovvero una taverna soprannominata Malanotte ma con un insegna con un sole raggiante dipinto. Qui il signorotto lascia le armi secondo un’ordinanza del castello e procede a piedi con il Griso. Arrivati al castello, don Rodrigo incontra l’Innominato e gli chiede aiuto per rapire Lucia. L’Innominato se ne assume subito l’incarico, facendo affidamento a Egidio, uno dei suoi più stretti collaboratori, per riuscire nell’intento. Appena rimasto solo, si trova indispettito della promessa data. Infatti da qualche tempo, egli è tormentato dal passato, pieno di scelleratezze, e dal pensiero della morte e del giudizio divino. Per superare ogni esitazione, l’Innominato da in gran fretta disposizioni al fedele Nibbio di contattare Egidio a Monza e quest’ultimo gli risponde subito che l’impresa è facile e sicura. Così l’atroce giovine obbliga Gertrude a collaborare ed escogitano un piano. In un colloquio in parlatorio con Lucia, Gertrude le affida il compito molto segreto di andare da un padre guardiano dei Cappuccini. A malincuore la giovane accetta di uscire dal convento e, durante il tragitto, il Nibbio e altri bravi dell’Innominato la rapiscono, forzandola a salire su una carrozza. Durante il terribile tragitto verso il castellaccio, Lucia tenta più volte di liberarsi e cerca di impietosire i bravi, ma inutilmente. Intanto l’Innominato aspetta con inquietudine da una finestra del castello; vedendo arrivare la carrozza è tentato di dare disposizioni affinché la giovane venga portata direttamente da don Rodrigo. Ma un no imperioso sorto dentro di lui glielo impedisce. Pertanto chiama una vecchia serva, nata e vissuta al castello e perciò abituata al sistema che vige in esso. La vecchia viene mandata su una portantina verso la carrozza. L’Innominato prima contempla un tramonto di nuvole di fuoco, poi si ritira e comincia a camminare per la stanza frettolosamente.
Hai bisogno di aiuto in Riassunti Promessi Sposi?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email