Promessi sposi - Capitolo incentrato sulla figura di Don Rodrigo

Il capitolo si apre con un flashback
Inizialmente Don Rodrigo, impaziente, attende l’arrivo del Griso che non è riuscito a rapire Lucia, percò al mattino dovrà affrontare la scommessa fatta con il conte Attilio.
Nella attesa Don Rodrigo pensa a tutti i problemi che avrebbero potuto sorgere riguardo al rapimento di Lucia => mostra inquietudine, ma anche bisogno di rassicurazione e di conferma del proprio ruolo mostrando prima di tutto un forte amor proprio.
Indifferenza del signorotto verso la giustizia riguardo l’ intenzione di rapire Lucia: “ La giustizia? Poh la giustizia!”
Il suo tormento cessa solo quando sente rumore di passi, ma viene disilluso nel non vedere la bussola che avrebbe dovuto contenere Lucia e subito se la prende con il Griso, apostrofandolo con umiliante sarcasmo.

Don Rodrigo sospetta che una spia abbia rivelato il progetto del rapimento ( si dubita del vecchio servitore) a Lucia, la quale si sarebbe salvata; Don Rodrigo poi congeda il Griso, il quale chiederà spiegazioni nel paese riguardo agli eventi inaspettati della notte che poi riferirà a Don Rodrigo.
La mattina successiva l conte attilio prima si mostra allegro per aver vinto la scommessa, poi assume un comportamento più serio e più partecipe per la sorprendente sconfitta.
Di fronte a questo insuccesso entrambi mostrano rabbia per l’ offesa all’ onore della loro famiglia.

Hai bisogno di aiuto in Personaggi Promessi Sposi?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email