Libri scolastici Coop 2019/2020, libri usati e nuovi: come ordinare e vendere i libri scolastici

libri scolastici coop

Chi è cliente Coop sa che la catena di supermercati e ipermercati offre la possibilità di vendere e comprare libri usati e nuovi. Come funziona la prenotazione libri scolastici 2019 Coop? Per guadagnare qualche soldo o comprare libri scolastici nuove e usati il regolamento è semplice e viene spiegato nell’apposita sezione del sito Coop, quella dedicata alla vendita libri usati Coop.
Vediamo come funziona la compravendita di libri nuovi e usati con la Coop per quest’anno scolastico 2019/2020 in arrivo.
Parlando di tempistiche, il range per acquistare libri alla Coop rimane molto ampio, considerato che la scuola è finita il 10 giugno; ci libri possono infatti essere prenotati già dall’ultimo giorno di scuola in tutti i negozi Coop Alleanza 3.0 utilizzando l’elenco fornito dalla scuola e scegliendo tra libri nuovi e libri usati. Le prenotazioni rimarranno aperte fino al 30 settembre e la consegna dei libri, a seconda di quando arrivano, è cominciata il 24 giugno e finirà il 31 dicembre. Vediamo maggiori dettagli sui libri scolastici Coop per il 2019/2020.



Coop libri nuovi e libri usati: come prenotare i libri online

Prenotare i libri scolastici sia nuovi che usati presso la Coop è facilissimo online. Il procedimento è spiegato qui di seguito step by step. Per prima cosa è necessario recarsi sul sito www.librochevuoitu.it e registrarsi o, se già si possiede un account, accedere tramite mail e password. A quel punto si potrà prenotare velocemente senza aggiungere carte di credito e senza alcuna spesa di spedizione con i seguenti, semplici passi:

  1. cercare il o i libri usando il codice ISBN a 13 cifre che identifica il testo correttamente;
  2. scegliere una copertina per rivestire i libri: trasparente e rimovibile, li protegge da graffi e strappi, e personalizzata a seconda dei desideri;
  3. terminare la prenotazione ricordando che si paga direttamente alla Coop quando si ritirano i libri;
  4. scegliere la Coop nella quale si vogliono ritirare i libri;
  5. confermare la prenotazione e aspettare che sia la Coop a far arrivare in negozio i libri senza alcuna spesa di spedizione.

A questo punto la fase di ordinazione online è terminata e non rimane che aspettare l’arrivo dei libri. A ricezione avvenuta si riceve un SMS direttamente sul cellulare di cui si è lasciato il numero al momento della prenotazione e, a quel punto, si può procedere con il ritiro nel punto Coop scelto. I libri si possono ritirare sia nei supermercati che negli Ipercoop e negli Extracoop. Il pagamento avviene al momento della consegna anche in contanti, volendo. Importante è ricordare di portare con sé il modulo per la prenotazione e tenere presente che i libri possono essere consegnati in una o più soluzioni.
In questo senso Coop 3.0 non garantisce la consegna dei testi prenotati qualora le ristampe risultassero insufficienti o per disservizi degli editori.

Libri scolastici Coop 2019/2020: quanto si risparmia

A quanto ammonta il risparmio acquistando libri scolastici usati Coop? Visti tutti i dettagli sull’ordine libri scolastici Coop e sulla prenotazione libri scolastici Coop cerchiamo ora di capire quanto si risparmia acquistando i libri scolastici alla Coop. A quanto ammonta lo sconto? A chi usufruisce della Coop per comprare i libri viene restituito il 25% del prezzo di copertina in buoni spesa; al ritiro dei libri si riceve il 25% dell’importo pagato in buoni che sono utilizzabili entro e non oltre il 31 dicembre 2019 per fare una qualsiasi spesa.
Questo sconto vale anche per l’acquisto di libri universitari per il prossimo anno accademico e per i possessori di Coopcard Sicilia.
Per chi sceglie di acquistare i libri scolastici con Coop, inoltre, subito 200 punti della raccolta (prenotando entro il 30 settembre e spendendo almeno 100 euro).
Il back to school non è solo libri nuovi, come tutte le famiglie ben sanno, ma anche materiale nuovo tra astucci, colori, matite, evidenziatori, quaderni, diari, zaini e chi più ne ha più ne metta. Coop aiuta i soci anche in questo senso offrendo uno sconto del 20% su zaini e astucci dal 4 luglio al 28 agosto.

Vendere libri scolastici usati alla Coop: come si fa

La Coop da anche la possibilità di vendere i vostri libri scolastici usati fino al 2 settembre 2019. Vengono presi tutti i testi in buone condizioni e, in cambio, si ottiene un buono per fare la spesa del valore del 30% sul prezzo di copertina 2018. I buoni spesa possono essere utilizzati per qualunque spesa fino e non oltre il 31 dicembre 2019, risultano tra loro cumulabili e non danno diritto al resto.
Per vendere i propri libri scolastici usati alla Coop è necessario consultare la lista dei libri usati ritirabili per vedere se stanno cercando quello che avete voi; è possibile verificarlo in maniera rapida e veloce andando ad inserire il codice ISBN, ovvero quel codice che si trova solitamente sul retro del testo sotto il codice a barre. Una volta verificato che il testo da vendere sia presente nella lista dei libri scolastici Coop allora arriva il momento di verificare i requisiti minimi perché i libri vengano acquistati. Verificato ciò è possibile consegnare i libri negli orari previsti e nei negozi abilitati dove troverete del personale specializzato che valuterà la conformità dei libri rispetto agli standard. Una volta che essi verranno accettati riceverete il buono spesa di valore corrispondente al 30% del prezzo di copertina del libro.
Skuola | TV
COME NON COMPRARE PIÙ IL PANE ft/Miss Clotilde #DISTANTIMAUNITI

Gli imperdibili consigli di Valerie Fitness portati su Skuola.net grazie al supporto di Google e Youtube ogni pomeriggio.

24 marzo 2020 ore 15:00

Segui la diretta