Ominide 1586 punti

Sallustio - Opere Principali


Le tre opere più importanti di Sallustio sono:

De Coniuratione Catilinae


Volume storiografico che tratta della congiura di Catilina avvenuta tra il 62 e il 63 a.C., ossia vent’anni prima della stesura dell'opera. Il 43 è l’anno centrale della crisi e Sallustio ne ricostruisce le cause, che individua in questo evento; Catilina era un sovversivo: un esponente estremo dei populares che aveva fatto leva sul malcontento delle classi sublaterne aizzandole contro il potere e assumendo il ruolo di sobillatore (una sorta di demagogo).
Era ricoperto dai debiti, si era candidato al consolato ma non era riuscito ad accedervi così creò un esercito per fare una congiura contro il senato.

Bellum Iugurthinum


Altro volume storiografico dello stesso periodo che racconta di eventi che risalgono all’incirca al 107 a.C.
Dopo il “De Coniuratione Catilinae”, Sallustio si rende conto di dover fare un passo indietro per descrivere la guerra contro Giugurta nella quale si delinea chiaramente la corruzione romana. Parla della guerra contro i Numidi e Giugurta che voleva sovvertire la legittima eredità del potere e conquistare il paese perché era il nipote del re. E’ inerente alla situazione romana perché la Numidia era uno stato alleato e Giugurta aveva corrotto i senatori romani affinché non intervenissero (perdita dei valori).
Seguì uno scontro armato che si risolse grazie a un homo novus, Gaio Mario, che con l’aiuto di Silla sconfisse Giugurta, sobillatore e genio del male come Catilina.
Lo scopo di questa narrazione è raccontare la crisi morale e di costume della nobilitas oltre al valore dell’uomo e al suo rapporto con il potere.

Historiae


Di stile annalistico, raccontano nel 39-35 a.C. eventi appartenenti al periodo che va dal 78 al 63 a.C.
L’opera è rimasta incompiuta ma è possibile notare che è più obiettivo e neutrale nella narrazione dello scontro tra mariani e sillani, il vero punto di partenza della crisi.
Hai bisogno di aiuto in La fine della Repubblica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email