Sapiens Sapiens 13858 punti

Arnobio – biografia ed opere


Durante il Basso Impero, molti pagani cominciarono ad avvicinarsi alla religione cristiana e non si trattava soltanto di persone umili o di anime semplici disposte a credere ai miracoli di Gesù Cristo. Fra i convertiti c’erano molti letterati e uomini dotti i quali riconoscevano l’ inutilità degli insegnamenti della religione pagana e provavano ammirazione per lo spettacolo dei cristiani che morivano per vivere in quanto la porta della morte per loro non era altro che la porta che si apriva verso la vita. Fra questi pagani convertiti, gli ultimi furono Arnobio e Lattanzio.
S. Gerolamo ci dice che Arnobio era un famoso retore e maestro di scuola di Sicca Veneria, in Numidia. In tarda età, a seguito di un sogno passò dal più acceso fanatismo alla fede cristiana. Poiché il vescovo dubitava della sincerità della conversione, rifiutò di accoglierlo fra i fedeli. Come reazione, Arnobio scrisse sette libri, Adversus Nationes, in cui esponeva giudizi contrari ai dogmi cristiani, esprimendo opinioni più disparate e a volte anche strampalate sa proposito della filosofia pagana. La figura di Arnobio è unica nella letteratura apologetica: si tratta di un pagano che ha fretta di diventare cristiano e che vuole entrare nella nuova religione con tutto il suo bagagli fatto di pensiero platonico, di stoicismo, di epicureismo. Non costruisce la sua fede cristiana sulle Sacre Scritture, che non conosce molto poco, egli può essere considerato piuttosto un pagano che non crede più nei vecchi culti, come se fosse un disertore del paganesimo. Il suo cristianesimo, pertanto, non è razionale perché è tutto fondato sul sentimento come del resto è irrazionale e soprattutto dettata dalla paura della morte la sua affermazione secondo la quale l’anima è mortale e acquista immortalità solo nel momento in cui essa si avvicina a Dio. Le sue lacune sono numerose: ignora gli insegnamenti di S. Paolo, e pur essendo convinto della natura divina di Gesù Cristo, non fa accenno al dogma della Santissima Trinità e rinnega che l’uomo sia stato creato da Dio.
Hai bisogno di aiuto in L'età imperiale?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email