Ominide 2312 punti
Nacque poco prima della metà del I d.C. a Napoli. Figlio di un professore di scuola, proseguì la sua carriera politica a Roma, dove si avvicinò agli ambienti della corte di Domiziano (cui dedicherà alcuni carmi). Di lui ci parla anche Giovenale che lo descrive come un poeta epico di grande successo, popolarità che tuttavia non gli aveva garantito una certa tranquillità economica.
Hai bisogno di aiuto in L'era Augustea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email