Ominide 8097 punti

Tacito: opere

Tacito è uno dei più importanti autori della letteratura latina le sue opere sono monumentali, oltre ad essere uno specchio della società di quel periodo.
Tacito scrisse due monografie due opere storiografiche.
Le monografie di Tacito sono: “Agricola” e “Germania”.
L’Agricola ha un carattere misto: biografico, politico, ed etnografico. L'accezione biografica dell'opera riguarda il fatto che può essere definita come una biografia encomiastica di Agricola, inoltre, è un'opera altamente innovativa in quanto è molto diversa rispetto alle biografie tradizionali. Per quanto riguarda invece, l'accezione politica, ciò si riferisce in al messaggio che quest'opera vuole trasmettere, ovvero che anche nelle avverse condizioni politiche possono operare degli uomini virtuosi (e agricola ne è un lampante esempio), quindi l'opera vuole essere un esempio per il Senato. Tacito esprime pertanto una sotto intesa fiducia nel cambiamento. Per quanto riguarda invece il carattere etnografico l'Agricola si definisce come un excursus sui Britanni.
Le opere storiografiche invece comprendono le Historiae e gli Annales, entrambi si ispirano al modello stilistico sallustiano e possiedono un motivo eziologico: le Historiae ricercano obiettivamente le cause storico-politiche della decadenza del Senato, del popolo e dell’esercito; invece, gli Annales ricercano le cause psicologiche, focalizzandosi sul rapporto tra princeps e Senato.
Hai bisogno di aiuto in Arcaica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email