Erectus 1119 punti

Andronico, Livio

Livio Andronico venne portato a Roma come prigioniero dopo la vittoria del 272 avanti Cristo su Taranto. Andronico è il nome greco originale mentre Livio è il nome della gens del padrone ovvero Livio Salinatore. Il 240 avanti Cristo viene considerato l'inizio convenzionale della letteratura latina in quanto il poeta presenta una sua versione del di un dramma greco. Nel 207 avanti Cristo viene incaricato di scrivere un inno in onore di Giunone regina e fonda nel tempio di Minerva il prestigioso collegium scribarum histrionumque. Tra le sue opere più importanti ricordiamo l'Odusia ovvero una traduzione libera dell'Odissea. Si tratta di un adattamento al tessuto culturale latino con utilizzo del saturnio e con conseguenti allitterazioni, una costruzione morfosintattica latina e alla musa Calliope viene sostituita la Antica divinità Italica di Camena. Nell'opera c'è un parallelismo con Enea e l'Odusia è stata per anni utilizzato come libro di scuola per insegnare la lingua ai loro mani. Tra le opere di Livio ricordiamo anche l'Achilles che tratta di Achille al ritorno dalla guerra che si nasconde sull'isola di tiro Ma viene successivamente scoperto da Ulisse. Livio è anche l'autore di altre opere minori tra cui ricordiamo l'Aiax Mastigophorus, l'Equus troianus, l’Aegistus, Hermiona, Danae, Andromeda e Tereus.
Hai bisogno di aiuto in Arcaica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email