daddy8 di daddy8
Ominide 1072 punti

Traduzione sonetto XIX - W.Shakespeare

Devouring Time, blunt thou the lion's paws,
And make the earth devour her own sweet brood;
Pluck the keen teeth from the fierce tiger's jaws,
And burn the long-lived phoenix in her blood;
Make glad and sorry seasons as thou fleets, [5]
And do whate'er thou wilt, swift-footed Time,
To the wide world and all her fading sweets;
But I forbid thee one most heinous crime:
O, carve not with thy hours my love's fair brow,
Nor draw no lines there with thine antique pen; [10]
Him in thy course untainted do allow
For beauty's pattern to succeeding men.
Yet, do thy worst, old Time: despite thy wrong,
My love shall in my verse ever live young.

Tempo famelico, leva al leone gli artigli
e fai in modo che la terra mangi i dolci figli,
strappa le acuminate zanne alle fauci della feroce tigre

e brucia nel suo sangue l'immortale fenice.
alterna stagioni di gioie e dolori: [5]
fai ciò che vuoi, tempo dal rapido passo,
al mondo intero e ai suoi fugaci piaceri.
Io ti vieto, però, il torto più grande
non scolpire il tuo tempo nella fronte del mio amore
né tracciare alcuna linea con la tua antica penna; [10]
nella tua corsa fai che rimanga intatto
qual modello di bellezza per i posteri
oppure scatenati, vecchio tempo, contro i tuoi torti
il mio amore nei miei versi vivrà per sempre giovane.

Hai bisogno di aiuto in Fino al 1700?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email