Suzy90 di Suzy90
Moderatore 9412 punti

William Shakespeare, Sonnet LV: Translation and Comment

Traduzione:
Non monumenti di marmo o ricoperti d’oro dei principi sopravvivranno a questa potente poesia, ma tu brillerai in questi versi ancora più luminoso di una pietra dimenticata, deturpata dal tempo che scorre.
Quando la guerra devastante rovescerà le statue, le fazioni in lotta rovesceranno le pietre in muratura, né Marte con la sua spada né il fuoco della guerra bruceranno il lungo ricordo della tua memoria.
Contro la morte e l’inimicizia smemorata continuerà a camminare, la tua parola troverà ancora posto negli occhi dei posteri che abiteranno il mondo fino al giudizio finale.
Così finché il giudizio ti farà rinascere tu vivi qui, e negli occhi degli amanti.

Comment to the Sonnet LV:
In this sonnet Shakespeare speaks about the immortal power of the Art, especially the power of poetry: poetry is destined to survive and be remembered longer than the monuments and the works of masonry. The time is seen as something that will destroy all that is weak or just material, while it is going to save the voice of art and humanity.

The sonnet is addressed to a woman, and it is written in the typical Elizabethan form, that is quatrains with a final couplet of verses, which reminds what is expressed in the quatrains.

Hai bisogno di aiuto in Fino al 1700?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email