Ominide 978 punti

Eroda

Scoperto nel 1891 un papiro con 8 mimiambi (7 interi e uno frammentario). Egli mescola il giambo con le forme del mimo. Scrive in coliambi ipponattei, probabilmente sotto il re Tolomeo II.

1. La Mezzana La mezzana Gillide cerca di indurre Metriche all'adulterio, durante l'assenza del marito Mandri, ma la donna rifiuta.

2. Il Lenone Il lenone Battaro cita in causa un cliente che entra nel suo bordello e violenta due ragazze (è questa una parodia dello stile giudiziario)

3. Il maestro di scuola Metrotima porta Cottalo da Camprisco chiedendogli di raddrizzarlo a suon di bastonate. Fortunatamente, Cottalo riesce a scappare.

4. Donne che sacrificano ad Asclepio Due amiche, Cinnò e Coccala, ringraziano Asclepio nel suo santuario a Còs. (Contiene una teofrasis delle opere d'arte. È molto simile alle Siracusane di Teocrito, ma non si sa se è stato lui a copiare o l'altro).

5. La Gelosia Bitinnia per gelosia vorrebbe torturare il suo amante Gastrone (servo) accusandolo di infedeltà, ma cambia idea per intercessione della serva Cidilla.

6. Le amiche a Colloquio Due donne di Efeso, Corittò e Metrò, discutono del fallo di cuoio preparato dal calzolaio Cerdone.

7. Il Calzolaio Il calzolaio Cerdone illustra a due amiche di Metrò le sue creazioni, poi promette a Metrò un paio di scarpe per ricompensarla. Il dialogo tra le donne e il calzolaio risulta particolarmente vivace.

8. Il sogno Mimiambo lacunoso, ma sicuramente il più importante degli otto. Eroda sogna se stesso mentre porta con sé un caprone che mangia le foglie di un bosco sacro (era consacrato a Dionisio). Il dio ordina di scuoiare l'animale, gonfiare la pelle piena come un otre e saltarvi sopra a turno (tra Eroda e gli altri pastori ivi presenti, che rappresentano i poeti avversari di Eroda). Eroda vince la gara di salti e divide il premio con un vecchio (Ipponatte).

Hai bisogno di aiuto in Letteratura Greca?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email