Lavoro, le soft skills da avere per essere assunti: gestione della responsabilità e flessibilità

manliogrossi
Di manliogrossi

soft skills

Sono numerose, e in continuo aumento, le soft skills che il mercato del lavoro richiede e che spesso i giovani non riescono ad acquisire durante il loro percorso formativo. Capita quindi che spesso i ragazzi, nonostante gli ottimi voti raggiunti, non abbiano tutte le caratteristiche per soddisfare quelle che sono le esigenze che pretende il mercato del lavoro. Proprio sulle soft skills necessarie per farsi largo e conquistare un proprio posto ‘nel mondo’ si focalizza la puntata di Verso il futuro e oltre – La scuola che prepara al lavoro di domani’ in onda su Radio 24, realizzata in collaborazione con Skuola.net.

Soft Skills: gestione della responsabilità flessibilità

Tra le soft skills che tutti i ragazzi devono acquisire se vogliono risultare competitivi all’interno del mercato del lavoro, oltre a quelle citate nella puntata precedente (gestione del tempo e motivazione) il direttore di Skuola.net Daniele Grassucci ne individua altre due: gestione della responsabilità e flessibilità. Per quanto riguarda quest’ultima “E’ la capacità di cogliere il cambiamento come sfida e il sapersi adattare alle varie situazioni”. Bisogna infatti, cercare di “Ampliare i propri orizzonti – sottolinea Grassucci – e le proprie attività per poter sviluppare questa competenza”. Insomma, non bisogna focalizzarsi solo sulla scuola! “Altra competenza – ha poi aggiunto Grassucci – è la gestione della responsabilità, cioè accertarsi di aver capito il proprio compito, chiedere eventualmente aiuto se non si è compreso e nel caso di fallimento assumersi la propria responsabilità”.
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di scoprire chi sarà il prossimo ospite? Non ti resta che seguirci!

28 marzo 2019 ore 16:00

Segui la diretta