Carpentiere metallico: diplomato d'oro

 foto di carpentiere montatore elementi e strutture in metallo

Hai una buona predisposizione per i lavori manuali e la passione per tutti i metalli e i suoi derivati? Potresti intraprendere allora una delle professioni più ricercate dalle aziende e diventare carpentiere metallico. È tra i diplomati "introvabili" dalle imprese, stando a quanto emerge dai dati dell'ultimo rapporto Excelsior-Unioncamere. Ma cosa fa esattamente un carpentiere metallico, che caratteristiche deve avere chi si avvicina alla professione, e quali percorsi formativi esistono? Skuola.net lo spiega insieme a Virgin Radio nell'appuntamento settimanale con le professioni "introvabili" all'interno della trasmissione Buongiorno Dr Feelgood.

CARPENTIERE DI ELEMENTI E STRUTTURE IN METALLO: COSA FA? - Il carpentiere di elementi e strutture in metallo, come è facile intuire, si occupa di lavorare il metallo. Principalmente interpreta e legge disegni e progetti tecnici relativi al lavoro da realizzare per poi metterli in pratica.

CARPENTIERE DI ELEMENTI E STRUTTURE IN METALLO: QUANTO GUADAGNA? - Secondo quanto emerge dai dati forniti sui forum specializzati in rete, un carpentiere montatore di elementi e strutture in metallo può arrivare a guadagnare dai 1.400 ai 2.400 euro al mese, in base alla sua esperienza di lavoro.

COME DIVENTARE CARPENTIERE METALLICO- Ciò che pare essere indispensabile per un buon montantore di elementi e strutture in metallo è l'esperienza più che un preciso percorso formativo. Non a caso, viene sì richiesto il diploma in un Istituto Tecnico Industriale Indirizzo Meccanica, ma è possibile trovare annunci di lavoro anche per persone che hanno solo la licenzia media inferiore ma hanno una buona esperienza in questo ambito.

LE MANSIONI DEL CARPENTIERE METALLICO- Secondo la banca dati Isfol,ecco quali sono le mansioni di un carpentiere di elementi e strutture in metallo:

- Interpretare e leggere disegni e progetti tecnici relativi al lavoro da realizzare
- Assemblare e montare elementi e giunti metallici e/o componenti in metallo (tubi, paratoie, scale, ringhiere, cancelli, macchine utensili, turbine, ecc.)
- Forare parti metalliche
- Riparare o saldare parti metalliche e pezzi in lavorazione
- Tracciare o tagliare parti metalliche, lamiere o legno
- Ricercare o scegliere le attrezzature e i materiali adatti per la lavorazione

- Effettuare rilievi, calcoli o misurazioni
- Eseguire il collaudo finale dei prodotti
- Rifinire parti metalliche ovvero affilare, alesare, sbavare, piallare o fresare i pezzi in lavorazione, ecc.
- Redigere preventivi per i clienti
- Svolgere attività di manutenzione ordinaria o straordinaria su attrezzature, impianti o macchinari
- Forgiare parti metalliche
- Verniciare i manufatti in metallo
- Allineare e tracciare le assi per i motori

LE SKILLS DEL CARPENTIERE METALLICO - Questo professionista deve avere dimestichezza con il linguaggio matematico e con il disegno tecnico. Infatti, non solo deve saper interpretare e leggere disegni e progetti tecnici relativi al lavoro da realizzare, ma gli è richiesto anche di saper usare la matematica per risolvere problemi. Ma non solo! Ovviamente deve anche una buona manualità e un'altrettanto buona capacità di relazionarsi con i propri colleghi in caso debba coordinare dei lavori di gruppo. Infine, le aziende predilogono anche quelle persone che, per natura, sono metodiche e soprattutto efficienti. Questo è il profilo ideale di un buon carpentiere di elementi e strutture in metallo.

Daniel Strippoli

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta