Sapiens 7299 punti

Nomi propri e nomi comuni


Ilaria e le sue amiche giocano sotto il ciliegio.
Il fiume Tevere attraversa Roma.
AI mio gatto Pilù piace il pesce.

Le parole Ilaria, Tevere,Roma,Pilù ,amiche,ciliegio,fiume,gatto,pesce sono tutti nomi, ma Ilaria, Tevere,Roma,Pilùti sono nomi propri, perché indicano una determinata persona, un preciso fiume, una particolare definito essere; amiche, ciliegio, fiume, gallo, pesce sono nomi comuni in quanto si
riferiscono a uno categoria di cose e persone, senza indicarne una in particolare.

I nomi propri sono quelli che si riferiscono a esseri animati o cose in modo individuale e preciso, distinguendoli da tutti gli altri della stessa specie o categoria: essi hanno sempre la lettera iniziale maiuscola.

Sono nomi comuni quelli che indicano esseri animati o cose in modo generico, senza dare loro un'identità precisa; essi hanno la lettera iniziale minuscola.


Sottolinea con colori diversi i nomi propri o i nomi comuni

1 - La Toscana è nota per la produzione del vino chianti. 2- La città di Agrigento è stata una colonia greca.
3 - Per il pranzo di Pasqua cucinerò l'agnello. 4 - Quest'anno il Milan sta andando forte. 5 - Le vacanze trascorse in Puglia sono state deliziose. 6 - Il "Mattino" è un quotidiano. 7- Arlecchino è una maschera 8 - Il Comitato Sportivo ha chiuso il bilancio annuale con un avanzo di 70 milioni. 9 - La distanza ferroviaria tra Roma e Firenze e di circa 320 km. 10 - I bronzi di Riace sono stati recuperati da un esperta sommozzatore.

Nomi propri: Toscana, Agrigento, Pasqua, Milan, Puglia, Mattino, Arlecchino, Comitato Sportivo, Roma, Firenze, Riace.

Nomi comuni:vino,città,colonia,preanzo,agnello,vacanze,quotidiano,maschera,bambini,bilancio,distanza, bronzi, esperto.

Hai bisogno di aiuto in Grammatica per le medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove