Sapiens Sapiens 12229 punti

Falsi cambiamenti di genere


Ci sono alcuni nomi che sembrano possedere una forma maschile e una femminile, ma sì è, in realtà, in presenza di parole dal significato completamente diverso.
Alcuni provengono da una stessa radice e sono andati differenziandosi nei tempo (il balzo - la balza...), altri provengono da radici completamente diverse e hanno raggiunto solo per combinazione il medesimo aspetto esteriore (il busto - la busta..), altri ancora hanno soltanto la medesima forma ma non lo stesso significato nè origine ed è l’articolo che ne segnala il genere (il capitale - la capitale...):

il testo (insieme di parole); la testa (parte del corpo)
il posto (luogo); la posta(corrispondenza)
il caso (evento fortuito); la casa (edificio)
il torto (colpa, sopruso) ; la torta (dolce)
il mento (parte del viso); la menta (pianta aromatica)
il pizzo (estremità appuntita); la pizza (alimento)

il modo (maniera); la moda (usanza)
il fine (scopo); la fine (termine)
il collo (parte del corpo) ;la colla (sostanza adesiva)
il porto (luogo); la porta (apertura)
il buco (foro) ;la buca(fossa)
il manico (impugnatura); la manica (parte di un indumento)
il lama (animale) ; la lama(oggetto tagliente)
il gambo (stelo); la gamba (arto)
il pianto (lacrime); la pianta (albero)
il baleno(luce vivissima, improvvisa) ; la balena (mammifero marino)

Hai bisogno di aiuto in Grammatica per le medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Calendario Scolastico 2017/2018: date, esami, vacanze