Ominide 2487 punti

Il complemento di prezzo

Ho venduto la moto a 3700 euro. A che prezzo? complemento di prezzo.
Il complemento di prezzo indica il costo di qualcosa o il prezzo a cui qualcosa viene acquistato o venduto.
Il complemento di prezzo presenta queste caratteristiche:
●in dipendenza dai verbi "costare", "pagare non" è introdotto da preposizioni; in dipendenza dai verbi "vendere", "comprare", "affittare" ecc è introdotto dalle preposizioni "per" o "a";
●Risponde alle domande: "quanto costa?", "a che prezzo?".
Il complemento di prezzo si esprime anche mediante espressioni quali una fortuna, un occhio della testa, a metà prezzo ecc. o tramite avverbi o locuzioni avverbiali (poco, molto, di meno, di più)

- Questi vestiti costano troppo.
Complemento di stima o prezzo?
Quando esprime un valore commerciale, il complemento di stima somiglia molto a quello di prezzo. Per non sbagliare, ricorda che il complemento è di prezzo quando il valore è realmente un costo stabilito per la vendita (verbo "costare"); si ha complemento di stima quando la frase si limita a indicare un valore (verbo "valere").

Hai bisogno di aiuto in Grammatica per le medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email