Ominide 6604 punti

I complementi di vantaggio e di svantaggio

I complementi di vantaggio e di svantaggio indicano la persona, l'animale o la cosa a beneficio o a danno dei quali viene compiuta l'azione o si verifica l'evento espresso dal verbo.

Sono introdotti dalla preposizone per e dalle locuzioni preposizionali a vantaggio (a svantaggio) di, a favore (a sfavore) di, in difesa di, a danno di, a discapito di.

Rispondono alle domande:
• Per chi / che cosa?
• A vantaggio / svantaggio di chi?
• A danno di chi / che cosa?

Complementi di vantaggio

Ho fatto tutto questo per te.
I soldati si batteranno in difesa della patria.
Si raccolgono fondi per gli orfani di guerra.

Complementi di svantaggio

Questa legge va a discapito dei contribuenti.
Ci saranno sanzioni severe contro i piromani.
I danni per l'agricoltura sono stati rilevanti.

Hai bisogno di aiuto in Grammatica per le medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email