Sapiens Sapiens 11952 punti

L'analisi grammaticale del nome


Fare l’analisi grammaticale del nome significa stabilirne:
— il significato: proprio, comune, concreto, astratto, individuale, collettivo (di persona, animale o cosa);
— il genere: maschile o femminile;
— il numero: singolare o plurale, difettivo, sovrabbondante;
— la struttura: primitivo, derivato, alterato, composto.

Esempio:
vasellame = nome comune di cosa, concreto, collettivo, maschile. singolare, derivato;
Mario = nome proprio di persona, concreto,maschile, singolare, primitivo;

stellina = nome comune di cosa, concreto, femminile, singolare, alterato (diminutivo).

1. Fai l'analisi dei seguenti nomi dati.
ghiacciaio,pino,flora,Oceania,pilone,boschetto,spada,cenere,passaggio,cassa,
polvere,strada

L'analisi grammaticale dei nomi è la seguente:
ghiacciaio = nome comune di cosa, concreto, maschile, singolare, primitivo;
pino = nome comune di cosa, concreto, maschile, singolare, primitivo;
flora = nome comune di cosa, concreto, femminile, singolare, primitivo;
Oceania = nome proprio di luogo, concreto, femminile, singolare, primitivo;
pilone = nome comune di cosa, concreto, femminile, plurale, accrescitivo di pile;
boschetto = nome comune di cosa, concreto, maschile, singolare, derivato;
spada = nome comune di cosa, concreto, femminile, singolare, primitivo;
cenere = nome comune di cosa, concreto, femminile, singolare, primitivo;
passaggio = nome comune di cosa, concreto, maschile, singolare, primitivo;
cassa = nome comune di cosa, concreto, femminile, singolare, primitivo;
polvere = nome comune di cosa, concreto, femminile, singolare, primitivo;
strada = nome comune di cosa, concreto, femminile, singolare, primitivo.

Hai bisogno di aiuto in Grammatica per le medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Calendario Scolastico 2017/2018: date, esami, vacanze