Sapiens Sapiens 12895 punti

Flashback e anticipazione


L'ordine logico-cronologico della fabula subisce una forte alterazione in presenza di due particolari espedienti narrativi: l'analessi e la prolessi.
L'analessi è detta anche flashback ,termine inglese tratto dalla tecnica cinematografica che significa letteralmente « lampo all'indietro»; essa consiste nella rievocazione,ad un certo punto del racconto,di vicende accadute anche molto tempo prima.
La prolessi, invece, costituisce un'anticipazione di eventi che dovranno accadere in futuro. Com'è ovvio, in corrispondenza di entrambi questi procedimenti si verifica un netto scollamento dell'intreccio dalla fabula. Va inoltre osservato che analessi e prolessi possono essere effettuate solamente da un narratore onnisciente , il quale, conoscendo tutto della vicenda e dei personaggi, può agevolmente tornare ad episodi del passato o anticipare eventi del futuro. Vediamo come lo stesso breve racconto si presenti con uno svolgimento completamente diverso a seconda che fabula e intreccio siano coincidenti oppure no. Nel testo A, se numeriamo i fatti narrati seguendo l'ordine in cui si verificano, possiamo osservare che la progressione narrativa (cioè la fabula) coincide esattamente con la loro progressione cronologica (cioè l'intreccio); nel testo B, se numeriamo cronologicamente gli eventi narrati, notiamo che l'ordine della fabula risulta sconvolto dall'evidente ricorso all'analessi e alla prolessi e che il racconto procede secondo una modalità espressamente organizzata dalla particolare scelta dell'autore.
Hai bisogno di aiuto in Antologia per le medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Cerca la tua scuola con Scuola in chiaro