La zona temperata


La zona temperata è una vastissima area geografica compresa tra i Tropici e i Circoli Polari, cioè fra le latitudini 23° 27' e 66° 33' dei due emisferi; è quindi suddivisibile in due zone:
- boreale a nord, compresa tra il Circolo Polare Artico e il Tropico del Cancro;
- australe a sud, compresa tra il Tropico del Capricorno e il Circolo Polare Antartico.
La caratteristica che può unificare dal punto di vista climatico territori così vasti è la presenza durante l'anno di una temperatura in media inferiore ai 20° C, che non raggiunge mai, né alle basse né alle alte temperature, punte estreme.
è tipica della zona temperata anche una netta suddivisione delle quattro stagioni, assente nelle altre due zone.
Essendo molto ricche di corsi d'acqua, grazie a una significativa piovosità, le aree geografiche appartenenti alla zona temperata sono quelle più adatte allo sviluppo dell'agricoltura che, infatti, è nata qui, qualche decina di migliaia di anni fa.
Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email