Ominide 601 punti

Scheda - Valle D'Aosta


Il nome Valle d'Aosta:
La Valle d'Aosta prende il nome dalla città di Augusta, l'attuale Aosta, fondata nel 25 a. C. dai Romani.

Statuto:
Regione a statuto speciale.

Popolazione:
128.230 abitanti

Densità di popolazione:
39 abitanti per km2

Province:
Aosta - capoluogo di regione

Geografia fisica


Confini:
a Ovest: Francia
a Nord: Francia - Svizzera
a Est: Piemonte
a Sud: Piemonte


Monti:
Monte Bianco - versante orientale- (m 4.810) - Alpi Graie
Monte Rosa (m 4.618) - Alpi Pennine
Monte Cervino (m 4.478) - Alpi Pennine
Gran Paradiso (m 4.061) - Alpi Graie

Fiumi:
Dora Baltea e suoi affluenti.
La Dora Baltea divide il territorio della Valle d'Aosta in due parti.
Tutto il territorio della regione si raccoglie intorno alla vallata formata dal fiume.
Gli affluenti della Dora Baltea sono brevi ed impetuosi.

Laghi:
In Valle d'Aosta si trovano numerosi laghi alpini tutti di piccole dimensioni.

Clima:
Inverno: freddo.
Estate: fresca.
Piogge/Nevicate: abbondanti nevicate invernali.La struttura geografica permette di usufruire di pochissime aree coltivabili. Le colture sono solo quelle caratteristiche di montagna vale a dire patate, segale, mele e pere.

La coltura più importante è comunque quella del foraggio per l’allevamento di bovini, quindi è notevole la produzione di carne, di burro e formaggi, oltre a tutti i prodotti latticini.
La presenza di molta acqua ha sviluppato l’industria idroelettrica, la quale è prodotta in eccesso ai fabbisogni locali ed è quindi convogliata anche in Piemonte. Importanti sono anche le industrie siderurgiche, chimiche e minerali con la zona di Cogne e La Thuile dove si estrae il ferro per la produzione di acciai speciali. Situata nelle vette d’Europa, la Valle d’Aosta è una delle zone turistiche più importati e rinomate d’Europa.

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità