Confini: a nord è bagnata dal Mar Nero, a Ovest è bagnata dal Mar Mediterraneo, a sud confina con Siria e Armenia e a est con la Georgia.
Superficie: 780.576 km^2.
Popolazione: 61.640.000 abitanti.
Densità: 79 abitanti/km^2.
Capoluogo: Ankara (città famosa per i reperti ittiti, per gli insediamenti rupestri della Cappadocia e per le cascate calcaree di Pamukkale).
Altre città:
-Istanbul (città storica famosa per Costantinopoli);
-Smirne (città storica famosa per le rovine di Efeso, Pergamo e Troia).
Governo: repubblica parlamentare.
Religione: musulmana.
Lingua: turco e curdo.
Moneta: lira turca.
Laghi: di Tuz.
Clima: arido.
Agricoltura: cereali, frutta, ortaggi e piante industriali.
Allevamento: baco da seta e capre d'angora.
Industria: tessile, alimentare, meccanica.
Commercio: poco sviluppato quello internazionale e molto sviluppato quello interno.

Turismo: famoso quello storico-attrattivo che attira persone dall'interno della regione.

Storia della Turchia.
La regione-che rappresenta una parte dell'impero ottomano-nel 1922 divenne una Repubblica grazie al sultano Mustafà Kemal che si ribellò in seguito alla sconfitta nella Prima Guerra Mondiale. Da allora controlla l'accesso al Mar Nero e oggi è associato alla UE ed è membro dell'OCDE (Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico).

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email