L'evoluzione dei sistemi di trasporto ha permesso l'evoluzione dell'economia e delle relazioni socio-umanitarie. Grazie all'introduzione della ruota e della vela fu costruita la prima rete stradale lastricata e la si deve ai romani che costruirono la Via Appia. Con l'avvento della macchina a vapore nacque la ferrovia che favorì l'industrializzazione, la valorizzazione economica dei prodotti e la colonizzazione di nuovi territori difficilmente accessibili a piedi. Man mano si diffusero altri tipi di trasporto:
-continentale: si divide in trasporto su strada (nato nel XX secolo grazie ai veicoli a motore, all'auto privata e alle reti autostradali a rapido scorrimento che hanno permesso i collegamneti su lunghe distanze), trasporto su rotaia (nato nel secondo dopoguerra ha favorito lo sviluppo del trasporto combinato strada-rotaia e la realizzazione delle linee ad alta velocità; queste ultime sono state costruite soprattutto in Giappone dove vi è lo Shinkansen (proiettile), in Francia dove vi è l'Eurotunnel (tunnel ferroviario scavato nel 1994 sotto il Canale della Manica che collega la Gran Bretagna alla Francia), in Germania dove vi è l'ICE (Intercity Express), in Spagna dove vi è la linea Madrid-Siviglia, in Svezia dove vi è il collegamento Goteborg-Stoccolma e in Italia dove vi è la Firenze-Roma) e la navigazione interna (permette di trasportare merci pesanti soprattutto in regioni attraversate da grandi fiumi; le idrovie principali sono: il sistema idrografico del Reno che è collegato al fiume Danubio; la rete idroviaria del Mississippi e quella del San Lorenzo-Grandi Laghi che collega gli Stati Uniti e il Canada; la rete del Volga che unisce Mar Baltico, Mar Bianco, Mar d'Azov, Mar Nero e Marc Caspio; la rete Huang He e lo Yangtze Kiang in Cina; la rete del Mekong in Indocina; il Rio delle Amazzoni e il Paranà in Sudamerica e la rete del Congo in Africa);

-marittimo (permette il commercio su lunghe distanze di materie prime favorendo così il rilancio dell'industria cantieristica e il trasporto dei passeggeri. Questo tipo di trasporto era molto favorito nel secolo scorso, ma ora è in fase di declino a causa della concorrenza dell'aereo);
-aereo (permette di spostarsi velocemente in libertà su medie e lunghe distanze, anche se ha un costo elevato. Le tratte più trafficate con l'aereo sono quelle del Nord America, dell'Asia orientale e dell'Europa).

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email