Ominide 2387 punti

Una parte dell’energia che si libera nell’ipocentro si propaga sotto forma di onde sismiche (non c’è trasporto di materia) attraverso le rocce che si comportano come corpi elastici. I movimenti dall’ipocentro producono diverse deformazioni a cui corrispondono diverse onde e la struttura della Terra (costituita da vari materiali) provoca fenomeni di rifrazione e riflessione. Nell’epicentro (zona in superficie corrispondente all’ipocentro) arrivano varie onde di varie velocità e frequenze che fanno vibrare il terreno per questo per riconoscere i tipi di onde emesse bisogna allontanarsi dall’epicentro dove si hanno registrazioni più confuse. Avendo velocità diverse le onde giungono in tempi diversi. Esse possono essere:
- Onde interne o di volume: si generano nell’ipocentro e possono essere:
 Onde longitudinali (di compressione): al loro passaggio le particelle di roccia oscillano avanti e indietro nella direzione di propagazione della stessa onda, la roccia si comprime e si dilata (rapide variazioni di volume). Esse sono le onde più veloci (4-8 km/s) dette anche onde prime o P. si propagano ovunque (magma, rocce compatte, acqua, aria…) esse sono la causa del rombo cupo.

 Onde trasversali (di taglio): dovute allo scivolamento delle masse rocciose lungo il piano di faglia, al loro passaggio le particelle di roccia compiono oscillazioni perpendicolari alla direzione di propagazione, la roccia cambia di forma ma non di volume. Esse sono più lente (2,3-4,6 km/s) delle onde P e vengono chiamate onde secondarie o S e non possono propagarsi nei fluidi.
- Onde superficiali: quando raggiungono l’epicentro e si propagano lungo la superficie terrestre, esse sono più lunghe di quelle interne e si muovono più lentamente e possono percorrere lunghe distanze, possono essere:
 Onde di Rayleigh o R: le particelle compiono orbite ellittiche in un piano verticale lungo la direzione di propagazione.
 Onde di Love o L: le particelle oscillano trasversalmente nella direzione di propagazione solo nel piano orizzontale.

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email