Ominide 11266 punti

Molise – L’uomo e l’ambiente


Amministrazione e popolazione: Il Molise è una regione a statuto ordinario divisa in due province (Campobasso, capoluogo di regione, e Isernia) e 136 comuni. È la regione più piccola e meno popolata dopo la Valle d’Aosta.
Particolarmente avvertito è stato, fino a pochi anni fa, il problema dell’emigrazione, che ha raggiunto punte elevatissime rispetto alla media nazionale. Al flusso migratorio verso l’esterno della regione si è aggiunto un considerevole spostamento della popolazione dalle aree montane a quelle costiere. Vi sono, tuttavia, alcuni elementi positivi da sottolineare: il tasso di criminalità è basso e, nell’ambito privato, i valori familiari sono ancora sentiti: il numero di divorzi e separazioni legali è il più basso del nostro paese.
Campobasso: (51.484). Fu fondata dai Longobardi su un colle da cui domina la valle del Biferno. La città vecchia è arroccata intorno al castello Monforte che risale al XVI secolo, mentre i quartieri moderni si distendono ai suoi piedi. Conserva importanti monumenti come le chiese romaniche di S. Bartolomeo e di S.Giorgio. è sede del Museo sannitico, ricco di reperti archeologici. Dal punto di vista economico la città si caratterizza come centro amministrativo e commerciale. Da quando fu costituita provincia, Campobasso ha avuto un notevole incremento demografico a scapito delle aree circostanti, che sono andate via via spopolandosi.
Isernia: (21.011). Situata su un colle nella parte più interna della regione, fu costituita provincia nel 1970. fondata dai Sanniti, divenne colonia romana nel III secolo a. C. Subì numerosi terremoti che danneggiarono irreparabilmente le strutture architettoniche urbane. Fra i pochi monumenti rimasti ricordiamo la trecentesca fontana Fraterna. Ricostruita più volte nel corso dei secoli, oggi la città presenta un aspetto moderno. È un fiorente centro agricolo e artigianale.
Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
I Licei Scientifici migliori d'Italia secondo Eduscopio 2017